Giovedì 20 giugno 2019

Domani e sabato tempo stabile, poi peggiora

Condividi

Venerdì cielo sereno o poco nuvoloso, lungo la cresta di confine passaggio di nuvole alte. Rinforzo dei venti da Nord dal pomeriggio. Sulle creste retiche, la persistente attività eolica settentrionale favorirà l’incremento dei recenti fragili lastroni che risulteranno ancora scarsamente legati alla neve vecchia. Su Orobie e Prealpi in particolare, ma in generale su tutti i versanti erosi dal vento, la superficie del manto nevoso sarà ancora caratterizzata da placche molto dure e lisce, a cui sarà necessario prestare la dovuta attenzione.
Sabato cielo poco nuvoloso su tutti i settori. Aumento della nuvolosità dal tardo pomeriggio a Nord. Sulle creste retiche l’attenuazione dei venti settentrionali e l’aumento delle temperature favoriranno il graduale rafforzamento dei legami tra i recenti fragili lastroni presenti nelle zone di accumulo e la neve vecchia. Su Orobie e Prealpi in particolare, ma in generale su tutti i versanti erosi dal vento, la superficie del manto nevoso sarà ancora caratterizzata da placche molto dure e lisce, a cui sarà necessario prestare la dovuta attenzione.
Fonte: Arpa Lombardia

Meteo Valchiavenna
Meteo Morbegno
Meteo Sondrio
Meteo Tirano
Meteo Alta Valtellina
Meteo passi alpini

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie