Venerdì 25 giugno 2021

Domani nuvoloso con schiarite in serata

Condividi

Parco delle incisioni rupestri di GrosioSulle regioni alpine pressione e temperature in aumento. Oggi cielo sereno o velato, nebbia nelle vallate prealpine al mattino. La sensibile diminuzione delle temperature ha favorito un generale aumento delle resistenze nei versanti meridionali con formazione di croste portanti, anche in quota, in parziale indebolimento con l’irraggiamento solare. I lastroni soffici superficiali e i lastroni inglobati, più compatti, presenti in conche, ripidi canali ed avvallamenti in ombra, possono ancora cedere ma in generale solo con forte sovraccarico su alcuni pendii ripidi determinando distacchi, in singoli casi, anche di medie dimensioni. I distacchi spontanei saranno poco probabili. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE sulle Prealpi e Orobie occidentali. 2 MODERATO sui restanti settori.
Domenica al primo mattino cielo poco nuvoloso, nubi in graduale aumento fino a cielo molto nuvoloso; schiarite in serata sul settore Retico. Il manto nevoso sarà per lo più stabilizzato al primo mattino ma con il sensibile aumento delle temperature subirà, specie nei versanti meridionali, indebolimento; mentre a nord in quota saranno ancora presenti gli strati deboli interni e distacchi di vecchi lastroni da vento inglobati, in singoli casi, anche di medie dimensioni, potranno ancora essere provocati in generale con forte sovraccarico su alcuni pendii ripidi. I distacchi sia spontanei che provocati, di neve bagnata, saranno possibili dai versanti meridionali. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE sulle Prealpi e Orobie occidentali, 2 MODERATO sui restanti settori; in aumento nelle ore centrali.
Lunedì cielo da poco nuvoloso a nuvoloso. Il manto nevoso sarà per lo più stabilizzato al primo mattino con deboli croste superficiali a sud che tenderanno ad indebolirsi parzialmente; mentre a nord in quota saranno ancora presenti gli strati deboli interni e distacchi di vecchi lastroni da vento inglobati, in singoli casi, anche di medie dimensioni, potranno ancora essere provocati in generale con forte sovraccarico su alcuni pendii ripidi. Distacchi spontanei saranno poco probabili. PERICOLO VALANGHE: 1 DEBOLE sulle Prealpi e Orobie occidentali, 2 MODERATO sui restanti settori;
Fonte: Arpa Lombardia

Bollettino neve

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie