Giovedì 01 ottobre 2020

Domani via libera a sport di contatto, di squadra e individuale

Condividi

Via libera, da domani sabato 11 luglio, alla pratica dello sport di contatto, di squadra e individuale. Lo prevede l’ordinanza odierna di Regione Lombardia.
La pratica sportiva potrà avvenire solo in assenza di segni/sintomi (es. febbre, tosse, difficoltà respiratoria) e all’accesso della struttura verrà rilevata la temperatura corporea (non deve essere superiore a 37.5°C). Si condividono, poi, ulteriori misure di prevenzione (comportamentali, igieniche, organizzative). Ovvero, ad esempio: una corretta prassi igienica individuale (ad esempio, frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti e la non condivisione di borracce, bottiglie, bicchieri); regolare e frequente pulizia e disinfezione di aree comuni, spogliatoi, docce, servizi igienici, attrezzature e macchine utilizzate per l’esercizio fisico; tutti gli indumenti e oggetti personali devono essere riposti dentro la borsa personale, anche qualora depositati negli appositi armadietti.
Per ogni disciplina sportiva si rimanda anche agli indirizzi approvati dalle singole Federazioni sportive. La misura potrà essere rimodulata in funzione dell’evoluzione dello scenario epidemiologico.
Da oggi in base all’ordinanza dello scorso 29 giugno, è prevista anche la riapertura di discoteche e sale da ballo. L’attività del ballo sarà consentita esclusivamente negli spazi all’aperto.
Fonte: Regione Lombardia

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie