Giovedì 24 giugno 2021

Domenica si corre 4 Passi in casa Nostra a Sondalo

Condividi

La Chiesa dedicata a S. Agnese SondaloIn attesa di nomi eccellenti nella starting list, la skyrace sondalina 4 Passi in Casa Nostra in programma domenica sui sentieri dell’Alta Valtellina disegnati all’interno del Parco Nazionale dello Stelvio annuncia una super sfida in rosa tra la campionessa di casa Elisa Desco (Atletica Alta Valtellina) e la nepalese del Team Salomon Mira Rai. Entrambe alla ricerca della forma migliore in vista dei prossimi importanti appuntamenti, testeranno gambe e condizione su un percorso decisamente muscolare. La quattro passi si snoda sul classico percorso di 24 km e 1600 m d+ spalmati su due salite (a cui si aggiunge lo strappo iniziale) e due discese altrettanto impegnative.
Una gara che, se presa sottogamba, ha messo alle corde fior di campioni. Non proprio quattro passi, ma una vera skyrace che a inizio stagione risulta essere un banco di prova perfetto per saggiare le proprie forze. Ma non fatevi spaventare, nel corso degli anni fra i partecipanti alla gara proposta dai ragazzi di Adriano Greco ci son stati atleti senza esperienza che con pochissimi mesi di allenamento nelle gambe sono arrivati al traguardo con il sorriso e la soddisfazione di avercela fatta. Dietro le quinte, garanzia di qualità è fornita dai volontari dell’Atletica Alta Valtellina che, come ogni anno, hanno previsto diversi e ben forniti punti ristoro. Come se non bastasse, il tifo della gente che in occasione della gara affolla gli alpeggi della zona sarà un ulteriore aiuto per ogni singolo concorrente.
Come da programma, per domenica il ritrovo atleti è previsto presso il centro sportivo di Sondalo per conferma iscrizione e ritiro pettorale alle 7.30. Due ore più tardi sarà dato il via alla decima edizione Skyrace “4 Passi in Casa Nostra”. Se alle 11.30 si stima l’arrivo del primo concorrente. Nel primo pomeriggio si terranno pranzo e premiazioni. Come ogni anno durante la sky si correranno le gare per le categorie giovanili all’interno dei prati del centro sportivo.
Fonte: Maurizio Torri

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie