Venerdì 26 novembre 2021

Dove promuovere il turismo straniero? Sul Sentiero Valtellina

Condividi

10702170_10205030519550583_4655766073128487051_n Questa simpatica e carina ragazza neozelandese sta percorrendo l’Europa in bicicletta.
Nel suo paese aveva sentito parlare del “Sentiero Valtellina” e non ha voluto perdersi l’occasione di percorrerlo.
Oggi è partita da Colico e raggiungerà Bormio. Domani l’aspetta il Passo dello Stelvio con destinazione Merano, che mi ha detto di temere.
Viaggia prendendo il treno nei punti più complicati e ritornerà nel suo paese quando in Nuova Zelanda sarà estate
Quanta potenzialità ha il nostro “Sentiero”, teniamolo in ordine e segnaliamolo bene
Stefano Pini
Nota: il Sentiero Valtellina parte da Villa di Chiavenna ed arriva per ora fino a Grosio con due interruzioni. Una a Nuova Olonio fino al Ponte dell’Adda in Comune di Tovo Sant’Agata e per forza bisogna attraversare il Ponte sul Tartano. Da Grosio in poi si sale sulla strada provinciale diretti verso Bormio, dove, da Aquilone, si può nuovamente usufruire di un nuovo pezzo di sentiero. Il tratto da Grosio a Sondalo è in progetto.

Lascia un commento

*

Ultime notizie