Venerdì 14 agosto 2020

Due interventi del CNSAS per malore, uno fatale, questa mattina

Condividi

Due interventi in mattinata per la VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna del Soccorso alpino. A Novate Mezzola, un uomo residente in zona, A.P. le iniziali, 72 anni, è stato ritrovato accasciato a terra, senza vita, da un passante, lungo il sentiero che sale verso la Val Codera, nei pressi delle baite di Avedè. Dalle prime informazioni, è probabile che sia deceduto per un malore. Sul posto l’elisoccorso di Areu, i tecnici della Stazione Cnsas di Chiavenna, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza e i Vigili del fuoco. L’altro intervento a Berbenno di Valtellina, anche in questo caso per un uomo di 42 anni, residente in zona, che ha avuto un malore, in località Prà Balzar. È stato raggiunto, imbarellato e portato a valle.
Fonte: CNSAS Lombardo

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie