Lunedì 18 ottobre 2021

Escursione al Monte delle Forbici e capatina alla Marinelli

Condividi

Escursione effettuata l’8 settembre 2013
Per il secondo anno consecutivo, il primo week end di settembre ci facciamo una capatina alla Marinelli.
Dal momento che quest’anno la preparazione pare migliore, ed il tempo (almeno la mattina) è previsto bello, allunghiamo la gita con una cima.
La scelta è praticamente obbligata, per la comodità dell’itinerario (proprio sulla strada per la Marinelli), che per il desiderio che mi ha suscitato tale montagna in un’escursione fatta qualche tempo fa, sia per arrivare alla massima quota dell’anno (2910 mt).
Con alcuni amici, partiamo con un buon passo alle 7,30 da Campo Moro con un clima freschino; dopo 2 ore siamo alla Carate per la colazione.
Prendiamo un semplice sentiero sulla sx della bocchetta delle Forbici che sale bello tosto. Dopo meno di un’oretta siamo in vetta a goderci lo straordinario panorama verso la testata della Valmalenco e le maggiori cime. Alle nostre spalle arrivano veloci delle nuvole che già ci precludono il Disgrazia e lo Scalino. Dopo parecchie foto scendiamo e riprendiamo il sentiero per la Marinelli dove arriviamo per le 13 giusto per il pranzo.
Nel pomeriggio rientriamo.
Solo alcuni dati: oltre 20 km di sviluppo e 1300 mt di dislivello.
Voto (molto soggettivo) all’escursione: fatica 8; bellezza dei luoghi 9.
A cura di Claudio Bormolini

Lascia un commento

*

Ultime notizie