Lunedì 23 settembre 2019

Presentazione de Il sentiero verso casa di Fabio Fiorini

Condividi

Data
28/06/2019

Categorie


Gli echi lontani di valorosi partigiani e quel desiderio giovanile di avventura, alla ricerca del sentiero giusto per ripercorrere la propria storia. Questo lo spirito del primo romanzo di Fabio Fiorini, Il sentiero verso casa (Argento Vivo Edizioni, 2019) che sarà presentato ufficialmente venerdì 28 giugno presso l’Antica Abbazia di San Pietro in Vallate, nel territorio di Cosio Valtellino.
Con una scrittura fresca e scorrevole, Fiorini ha creato nel suo libro una storia godibile e articolata lungo due momenti storici differenti: la Resistenza e i mitici anni Novanta, nella cornice di un piccolo paesino del Nord Italia. Con una narrazione mai banale, l’autore delinea la storia dei suoi personaggi: Pietro, un partigiano investito da una pesante tragedia e coinvolto in un losco inganno, e Thomas, giovanissimo e curioso scansafatiche, legati l’un l’altro a doppio filo da un sentiero che, piano piano, il giovane detective in erba cerca di ripercorrere per scoprire verità nascoste da anni.
Un vero “giallo” adatto a tutti, Il Sentiero verso casa nasce quando l’autore valtellinese Fabio Fiorini, rinvenuto un vecchio diario di guerra appartenuto al nonno materno, trova l’ispirazione per scrivere una storia in cui convivono momenti seri ed esilaranti, elementi thriller e riferimenti che allieteranno i nostalgici degli anni ’90.
L’appuntamento con l’autore e Il sentiero verso casa è per venerdì 28 giugno 2019, a partire dalle ore 21, presso la splendida location dell’ Antica Abbazia Di San Pietro in Vallate, in Via Vallate, 32 a Cosio Valtellino.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.