Venerdì 07 maggio 2021

Tricolori per le staffette a Lanzada

Condividi

Data
05/06/2021 - 06/06/2021

Categorie






Lanzada e la Valmalenco saranno tricolori con una settimana di anticipo. La stagione 2021 riporterà nel comune malenco (uno dei cuori pulsanti della corsa in montagna della Lombardia e della provincia di Sondrio) un Campionato Italiano. Il lungo weekend che assegnerà tutti i titoli delle staffette del mountain running, dalla categoria Cadetti/e (Under 16) al settore Assoluto e ai Master, non sarà però sabato 12 e domenica 13 giugno come inizialmente programmato, bensì sabato 5 e domenica 6 giugno: «Abbiamo chiesto l’anticipo di una settimana per evitare la concomitanza con la nuova data dei Campionati Italiani Juniores e Promesse su pista a Grosseto e dare così ai giovani interpreti della corsa in montagna anche la possibilità di essere protagonisti nel mezzofondo» è il pensiero della Sportiva Lanzada organizzatrice, guidata dal presidente Serafino Bardea. Il “menù” prevede ora i Campionati Italiani Allievi/e di staffette e il Trofeo Nazionale Cadetti/e di staffette nel pomeriggio di sabato 5 giugno e i Campionati Italiani Assoluti, Juniores e Master di staffette nella mattinata di domenica 6 giugno.
Per la Sportiva Lanzada, polisportiva che dà del Tu non solo all’atletica leggera ma anche a trail running e scialpinismo, non è certo la prima volta da organizzatrice di una rassegna nazionale della corsa in montagna. In tempi recenti: nel 2016 Lanzada ospitò i Campionati Italiani Allievi/e e il Trofeo Nazionale Cadetti/e di corsa in montagna completando però il weekend tricolore con la prima prova dei Campionati Italiani individuali e di Società Assoluti e Juniores; nel 2017 furono ancora le categorie Allievi/e e Cadetti/e a vedere assegnati i propri titoli tricolori di staffetta in Valmalenco; infine, nel 2018, Lanzada si fregiò di ospitare l’International Youth Cup Under 18 (di fatto il “Mondialino” per la categoria Allievi/e nel mountain running) oltre al Campionato Italiano per Regioni Cadetti/e.
Nell’edizione 2018 dell’International Youth Cup corse in azzurro, contribuendo al successo a squadre dell’Italia, proprio un alfiere della Sportiva Lanzada, Alessandro Rossi, uno dei quattro portacolori della società malenca ad aver vestito la maglia della Nazionale giovanile nell’ultimo lustro assieme al fratello Giovanni Rossi, a Katia Nana e a Matteo Bardea.
Tutti eventi precedenti alla drammatica emergenza Covid-19 che ha colpito l’Italia negli ultimi 14 mesi: anche nei difficili tempi della pandemia la Sportiva Lanzada sta lavorando con passione e scrupolo per garantire una rassegna tricolore in sicurezza sanitaria, a partire da una nuova area di partenza. I dettagli su percorso e programma verranno svelati nei prossimi giorni: il grazie per il supporto va fin d’ora al Comune di Lanzada con il sindaco Cristian Nana, a Regione Lombardia, alla Provincia di Sondrio, alla Federazione Italiana di Atletica Leggera, alla Comunità Montana Valtellina di Sondrio, all’Unione Lombarda dei Comuni della Valmalenco, al BIM, a Enel e a tutti i preziosi partner privati.
Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale