Venerdì 24 settembre 2021

Gerola Alta si rinnova per l’estate

Condividi

Gerola Alta Una fontana realizzata come modello unico, disegnata come una scultura, espressione di un’arte costruttiva e materiale che rifletta il territorio, unita ad arredi urbani creati con legni che arrivano fino dal Giappone. Luci notturne a led, pavimentazioni del centro storico estremamente riqualificate, intere sezioni della strada provinciale che conduce al paese, trasformate in contesti urbani nuovi, con spiazzi, slarghi, luoghi di ritrovo: passerelle pedonali costruite ex novo, che corrono per centinaia di metri, a sbalzo sul torrente Bitto. Gerola alta si rinnova profondamente per l’estate 2016.
Entro l’estate 2016 sarà conclusa la riqualificazione dell’ingresso sud del paese, durante l’anno è stata costruita la nuova passerella a sbalzo sul torrente che attraversa il vecchio borgo. Rifatta una sezione di circa 200 metri della strada provinciale, resa sicura la circolazione pedonale, rifatti tutti i sottoservizi, estesa la rete del teleriscaldamento. Create nuove piazze al posto di spiazzi a lato strada. E nella notte alpina, tra le vette della zona orobica valtellinese, i giochi d’acqua di una fontana che sta illuminando questo avvio d’estate, e che viene annunciata come un «Monumento all’acqua». Briosa, chiara, riflettente, spumeggiante.

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie