Giovedì 21 ottobre 2021

Giro d’Italia Under 23 in Valchiavenna

Condividi

La Valchiavenna scommette sul ciclismo e si prepara ad accogliere i giovani under 23, campioni del futuro ma protagonisti del presente, e, con loro, la carovana del Giro d’Italia.
La tappa Barzio-Montespluga, che si arrampicherà fino a 1900 metri, sarà la penultima delle otto tappe previste del Giro d’Italia under 23 del 2020.
7° TAPPA VENERDI’ 4 SETTEMBRE
BARZIO – MONTESPLUGA
Finale con il botto per il Giro d’Italia Under 23 con le tre tappe in Lombardia.
La settima tappa presenta quasi 3.000 metri di dislivello: si parte da Barzio e si sale fino a Ballabio ad andatura turistica; dopo il via si sale a Balisio e a Vendrogno, poi la discesa fino a Bellano e i successivi 60 km di pianura sono il preludio al gran finale in Valchiavenna, con 30 km tutti in salita per giungere ai 1908 metri di altitudine di Montespluga: da Chiavenna in poi (-27 km al traguardo) la pendenza media sfiora il 6%, con punte attorno al 10%.
APPUNTAMENTO PER I PIU’ PICCOLI
Anche i bambini potranno essere protagonisti durante la settima tappa del Giro d’Italia Under 23.
Lo stesso giorno è prevista infatti una Gimcana all’interno del villaggio dell’arrivo a Montespluga, dalle ore 13:30 alle ore 15.
L’iniziativa è gratuita e rivolta ai bambini dagli 8 ai 13 anni, con obbligo d’iscrizione e l’accompagnamento da parte di un adulto. Obbligatorio anche il casco.
I piccoli saranno premiati sul palco ufficiale del Giro Italia U23.
E’ possibile prenotare chiamando o scrivendo direttamente ai i Consorzi Turisti locali (Valchiavenna Tel. 0343 3748, consorzioturistico@valchiavenna.com oppure Madesimo Tel. 0343 53015, info@madesimo.eu).

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie