Domenica 20 giugno 2021

Gordona: Festa della Focaccia

Condividi

La festa della focaccia ha dato il via alla sua prima il 28 aprile 1985, grazie al  gruppo Sci Club,  al gruppo Alpini e alla banda.
La prima edizione si svolse in una domenica pomeriggio dove, accompagnate dalla banda locale, un gruppo di ragazze in costume tradizionale sfilavano dalla piazza verso l’oratorio,  presentando al pubblico  gli ingredienti necessari per  realizzare la focaccia.
Inizialmente le donne gordonesi  preparavano le focacce presso le loro abitazioni, destinate ad essere vendute presso la sede della festa, contemporaneamente però era possibile assistere alla preparazione e alla cottura della focaccia sulla tradizionale piota, grazie all’allestimento di due camini sistemati all’aperto nel cortile dell’oratorio.
Qualche anno dopo a seguito della realizzazione di altri camini,  è stato possibile gustare sempre calda la focaccia,  impastata e cucinata  presso la sede della festa; si presenta tutt’oggi col tipico piatto gordonese (patate lessate con la buccia, salumi e formaggi).
Le cucine allestite  in prossimità dei camini, permettono anche  la preparazione di focaccini (altra specialità di Gordona) e una gustosa polenta taragna, accompagnata da salsicce, costine e polletti.
Negli anni successivi la festa è stata estesa  alla serata del sabato e successivamente anche al venerdì.
La festa si è continuamente dimensionata  nei successivi anni per soddisfare  una presenza sempre maggiore di persone, sviluppo reso possibile grazie all’impegno lodevole di molte persone che lavorano non solo durante, ma anche prima  e dopo le tre giornate interessate alla festa.
Non è stato fatto altro che esaltare un prodotto tipico del nostro paese, sconosciuto a tutti gli altri circostanti, un “pane” così semplice che ha bandito le tavole dei nostri antenati per tante generazioni, oggi gustato come piatto veramente unico!!
Grazie a tutti coloro che con grande impegno per vent’anni consecutivi regalano al nostro paese una festa  di beneficenza, finalizzata  a  ristrutturare e mantenere  opere  realizzate dagli antenati di Gordona.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie