Giovedì 24 giugno 2021

Grande successo per Sciare per la vita

Condividi

Grande successo per “Scia con i Campioni”, la manifestazione di beneficienza organizzata da Sciare per la Vita, che vede protagonisti di una gara sciistica non competitiva tanti volti noti dello sport e appassionati dello sci.
Domenica 7 aprile tantissimi i campioni dello sport di ieri e di oggi che si sono dati appuntamento alla Valle dell’Alpe di Santa Caterina Valfurva e con grande entusiasmo hanno partecipato all’XI edizione di Sciare per la Vita: Carolina Kostner, Giorgio Rocca, Kristian Ghedina, Yuri Chechi, Giuseppe Compagnoni, Paolo De Chiesa, Matteo Nana, Roberto Nani, Mattia Cola, Antonio Rossi, Oreste Peccedi, Claudio De Tassis, Alessandro Pittin, Robert Antonioli, Christian De Lorenzi, Giulia Compagnoni, Laura Magatelli, Katia Colturi, le sorelle Nadia e Elena Fanchini, Pietro Vitalini, Tino Pietrogiovanna e naturalmente Deborah Compagnoni.
Ognuno di essi guidava un gruppo: 24 squadre di partecipanti misti tra adulti e bambini tutti pronti a scendere per guadagnare il primo posto.
Oltre 350 persone cariche di entusiasmo unite da un obiettivo solidale.
Quest’ anno l’associazione dedica la raccolta dei fondi al progetto Dai! del Comitato Maria Letizia Verga per la costruzione di un centro specialistico per la leucemia infantile.
Ognuno dei campioni ha creato il giusto spirito sportivo per scendere lungo il percorso e offrire il meglio della competizione.
Il podio è stato conquistato da Giuseppe Compagnoni, papà di Barbara, la ragazza cui è dedicato il memorial sciistico, con tutta la sua squadra. Incontenibile la sua soddisfazione e l’orgoglio.
L’evento è stato uno straordinario successo coronato da tantissima partecipazione e dall’allegria di oltre 500 persone.
Alla fine della gara, il Gruppo Alpini Valfurva, l’Unione Sportiva Bormiese e il gruppo di amici Cavallette Cyclones hanno unito le loro forze e supportato Deborah Compagnoni e il comitato organizzativo di Sciare per la Vita offrendo un gustoso pranzo ricco di prodotti tipici.
Tanti gli sci club lombardi che hanno aderito all’iniziativa, insieme allo Sci Club Santa Caterina, parte integrante dell’organizzazione.
Deborah Compagnoni ha ringraziato tutti i partecipanti, i partner e gli sponsor che da anni supportano lei e l’associazione in questo progetto che affianca i valori dello sport a quelli della ricerca.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie