Sabato 23 ottobre 2021

Hommage aux Ballets Russes al Teatro Sociale di Sondrio

Condividi

TEATRO SOCIALE SONDRIO: HOMMAGE AUX BALLETS RUSSES 
Biglietti per domenica 10 ottobre ancora disponibili online, nei punti vendita VivaTicket e in teatro prima dello spettacolo

Domenica 10 ottobre 2021, ore 20:45
Teatro Sociale di Sondrio, Piazza Garibaldi 26 (accessibile in sedia a rotelle)

Savaria Symphony Orchestra
direttore Maestro Giovanni Mazza
Hommage aux Ballets Russes

P. I. Čajkovskij  Suite dallo “Schiaccianoci”
G. Rossini- O. Respighi La Boutique Fantasque
F. Chopin – I. Stravinskij Notturno e Grande Valse Brillante
I. Stravinskij  Uccello di fuoco (versione 1919)

Un concerto che si annuncia travolgente ed entusiasmante per i brani che verranno eseguiti, per la bravura dei 67 musicisti e del direttore, il sondriese Giovanni Mazza. Dopo l’applaudita “Madama Butterfly”, al Teatro Sociale si recupera un altro degli appuntamenti già programmati nel 2020 e annullati a causa dell’emergenza sanitaria: domenica 10 ottobre si esibirà la Savaria Symphony Orchestra in “Hommage aux Ballets Russes”, un concerto omaggio alla grande tradizione dei balletti russi. La forma di danza innovativa della compagnia, fondata nel 1911, aveva attirato l’interesse dei maggiori artisti del tempo che fecero a gara per comporre le musiche: ne nacquero brani come “L’uccello di fuoco” di Stravinsky, cavallo di battaglia della compagnia, e “La Boutique Fantasque”, scritto da Ottorino Respighi. Nel programma del concerto figurano anche una suite dallo “Schiaccianoci” di Čajkovskij, “Notturno” e “Grand Valse Brillante” di Chopin rielaborati da Stravinsky.

La Savaria è una delle realtà più rappresentative dell’Ungheria, espressione della regione di cui ha assunto il nome. Il suo repertorio comprende musica classica, romantica e del ventesimo secolo ed è apprezzata per le esecuzioni di musica contemporanea. Oltre all’attività sinfonica nell’antica sinagoga di Szombathely, l’orchestra si esibisce nei maggiori festival ungheresi ed è conosciuta in tutta Europa. La Savaria, che ha collaborato con illustri direttori e solisti, a Sondrio sarà diretta dal maestro Giovanni Mazza, direttore d’orchestra impegnato in molti Paesi europei, negli Stati Uniti e in America Latina. Particolarmente interessato al repertorio sinfonico italiano poco frequentato, ha riportato alla luce e riproposto in prima esecuzione moderna brani inediti di Ottorino Respighi e di altri autori dell’epoca. È attivo anche come compositore e autore di trascrizioni per organo e per orchestra. Insegna al Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano.

Hommage aux Ballets Russes, è un concerto-omaggio alla grande tradizione dei balletti russi, dalla Suite dello “Schiaccianoci” di Čajkovskij, alle musiche scritte per i Ballets Russes, compagnia fondata nel 1911 a Parigi, dall’impresario Diaghilev, che esportò la tecnica e arte russa nell’Europa Occidentale.
I Balletti Russi svilupparono una forma di balletto innovativa e divennero la più influente compagnia di balletto del XX secolo, i maggiori artisti del tempo quali Picasso, Henry Matisse, Natalia Goncarova, Coco Chanel, disegnarono scene e costumi di diversi balletti. Parimenti anche i maggiori musicisti dell’epoca gareggiavano per comporne le musiche: Claude Debussy, Sergej Prokoviev, Eric, Satie, Francis Poulenc, Ottorino Respighi, e Igor Stravisnky. Ne nacquero brani come “L’uccello di fuoco” di Stravinsky, cavallo di battaglia della compagnia, e il meno conosciuto, ma brillantissimo “La Boutique Fantasque”, scritto da Ottorino Respighi, di notevole interesse anche i brani di Chopin, rielaborati da Stravinsky appositamente per la Compagnia.

Acquista il biglietto online
Altre modalità di acquisto
Biglietteria

Ci sono ancora biglietti disponibili e si possono acquistare presso i punti vendita VivaTicket di Sondrio, Morbegno e Tirano, online e presso il Teatro Sociale prima dell’inizio dello spettacolo. Per informazioni ci si può rivolgere al Servizio Eventi del Comune di Sondrio: 0342 526320, eventi@comune.sondrio.it

 

Ultime notizie