Martedì 28 settembre 2021

Il Banff Mountain Film Festival arriva a Morbegno

Condividi

Una serata dedicata al cinema di montagna e allo spirito dell’avventura: il Banff Mountain Film Festival World Tour (BMFF WT), giunto quest’anno alla sua terza edizione, torna a Morbegno dopo il successo dello scorso anno per la sesta tappa del tour italiano. L’appuntamento è per venerdì 6 marzo 2015 presso il cinema Pedretti, le proiezioni inizieranno alle 20,30.
Dedicato agli appassionati di montagna e di sport outdoor, il BMFF World Tour Italy offre agli spettatori italiani un’accurata selezione dei migliori filmati presentati alla 39ma edizione del festival canadese svoltasi a Banff tra il 1° e il 9 novembre 2014.
In circa due ore di proiezioni, ciascuna serata del BMFF WT presenta un concentrato di emozionanti e coinvolgenti corto e mediometraggi con immagini spettacolari di imprese alpinistiche e sportive tra grandi spazi selvaggi e natura incontaminata (arrampicata, base-jumping canoa & kayak, freeride & freestyle, mountain bike, parapendio, speed-riding, sci & snowboard), appuntamenti unici per festeggiare insieme lo spirito dell’avventura. Tra i film in programma ricordiamo The Stonemasters, lo Special Tour Edit tratto da Valley Uprising, film vincitore del Grand Prize a Banff, che racconta l’epopea della Yosemite Valley, culla dell’arrampicata moderna e di una rivoluzione culturale che ha inaugurato un vero e proprio stile di vita. Un altro film che potremo vedere nel corso della serata è Sufferfest 2-Desert Alpine, vincitore del People’s Choice Award-Radical Reels a Banff, con i climber Alex Honnold e Cedar Wright, alle prese con arrampicata e mountain bike tra le guglie dei deserti del Sud-Ovest americano. A questo si aggiunge Happy Winter in omaggio al freerider norvegese Andreas Fransson.
In calce è disponibile l’elenco completo dei film in ordine alfabetico.
Elenco completo dei film in programma per la 3a edizione, in ordine alfabetico.
AFTERGLOW (TOUR SPECIAL EDIT)
SCI, USA, 2014, 3 min / REGIA Michael Brown, Nick Waggoner, Zac Ramras / PRODUZIONE SweetgrassProductions
Dalle linee più verticali dell’Alaska alla powder della British Columbia, Afterglow dà un nuovo significato al verbo sciare, e lo proietta sotto una luce – è il caso di dirlo – completamente diversa. Non vedrete più l’inverno con gli stessi occhi dopo la proiezione di questo film!
ARCTIC SWELL
SURF / USA, 2014, 8 min / REGIA Anton Lorimer, Chris Burkard
Il fotografo di surf Chris Burkard ama ritrarre chi si cimenta con le fredde onde dell’Artico. È pronto a viaggiare fino alla fine del mondo, per catturare in quelle magiche atmosfere rarefatte lo scatto perfetto: nasce così Arctic Swell, un progetto fotografico che è anche un film.
DANNY MACASKILL – THE RIDGE
BIKE TRAIL / Scozia, 2014, 7 min / REGIA Stu Thomson
Il campione di bike trial Danny MacAskill è tornato! Girato sull’isola di Skye in Scozia, MacAskill ci porta con questo film nei luoghi della sua infanzia per una nuova, adrenalinica sfida: scendere con la mountain bike dalla terribile Cuillin Ridge.
DESERT ICE
GHIACCIO / USA, 2014, 12 min / REGIA Keith Ladzinski / PRODUZIONE 3 Strings
Gli ice-climber americani Jesse Huey e Scott Adamson arrampicano nei remoti canyon ghiacciati nel Sud-Ovest dello Utah in cerca di alcuni dei migliori tiri di ghiaccio tra quelli scoperti negli ultimi 20 anni… un’avventura insolita in un luogo – il deserto – lontano dall’immaginario più consueto legato all’arrampicata su ghiaccio.
HAPPY WINTER
SCI / Svezia, 2013, 8 min / REGIA Bjarne Salén / PRODUZIONE EndlessFlowFilms
Provare gratitudine rende più felici, e sono così tante le cose per cui sentirsi grati, soprattutto se si passa molto tempo tra le montagne, come ha fatto Andreas Fransson. Happy Winter è un bellissimo film diventato anche un tributo al grandissimo sciatore svedese che ci ha lasciato lo scorso autunno.
INTO THE DITCH
KAYAK / USA, 2014, 2 min / REGIA Rush Sturges / PRODUZIONE River Roots
Che fanno due amici in kayak sul bordo di un canale di irrigazione… quando si tratta di Ben Marr e Rush Sturges sale il livello dell’adrenalina e delle risate per una discesa a rotta di collo… giù per il tubo!
SUFFERFEST 2 – DESERT ALPINE
CLIMBING / USA, 2014, 26 min / REGIA E PRODUZIONE Cedar Wright
Vincitore del People’s Choice Award-Radical Reels a Banff, con i climber Alex Honnold e Cedar Wright, Sufferfest 2 è un’epopea tra arrampicata e bicicletta “sofferente” alla scoperta delle torri di roccia friabile dei deserti del Sud-Ovest americano.
SUN DOG
SCI / USA, 2014, 5 min / REGIA Ben Sturgulewski
Che c’è di meglio di sciare lungo fantastiche linee in neve polverosa a fianco del vostro migliore amico? Se poi quest’amico ha quattro zampe tutto è ancora più insolito e speciale. Sun Dog è il racconto di queste linee e di quest’amicizia.
THE UNRIDEABLES – ALASKA RANGE (TOUR SPECIAL EDIT)
SPEEDRIDING / USA, 2014, 18 min / REGIA Derek Westerlund, Steve Reska / PRODUZIONE Red Bull Media House
Praticato da poco più di 10 anni, lo speedriding è uno sport che coniuga la velocità con l’alta montagna in un mix di sci e parapendio. Questo approccio ibrido permette a chi lo pratica di accedere ad ambienti altrimenti inaccessibili. In questo film, uno dei maggiori esperti di volo umano, Jon DeVore e il suo team portano questo sport nelle aree più remote e inospitali del Nord America.
TOUCH
PARAPENDIO / Francia, 2014, 5 min / REGIA Jean-Baptiste Chandelier
Tutta la gioia e l’allegria del volo in questo piccolo film che racconta i colori e la magia dell’isola greca di Santorini, dell’AIguille du Midi e del Col du Galibier in Francia: un’avventura con il parapendio a ritmo di musica, un po’ sfacciata e molto divertente.
VALLEY UPRISING – THE STONEMASTERS (TOUR SPECIAL EDIT)
CLIMBING / USA, 2014, 30 min / REGIA Nick Rosen, Peter Mortimer, Josh Lowell / PRODUTTORE Zachary Barr / PRODUZIONE Sender Films/Big Up Productions
Tratto dall’omonimo lungometraggio, film vincitore del Grand Prize a Banff, Valley Uprising racconta l’epopea della Yosemite Valley, culla dell’arrampicata moderna, e di una rivoluzione culturale che ha inaugurato un vero e proprio stile di vita. Il segmento si concentra in particolare sugli anni ‘70, in cui al centro della scena erano personaggio come Jim Bridwell, John Dale, John Long e Lynn Hill.
WILD WOMEN – FAITH DICKEY
SLACKLINE / UK, 2014, 3 min / REGIA Lukasz Warzecha / PRODUZIONE Polished Project
Uno sport, un’arte o un esercizio? La slackline, forse, è tutte queste cose insieme e Faith Dickey ne ha fatto uno stile di vita. Faith Dickey ci mostra in questo breve film quanto può ci si possa divertire se la vita… è una camminata sul filo.
Fonte: Ufficio stampa Banff Mountain Film Festival

Morbegno


Hotel 3 stelle
Agriturismi
Ristoranti e pizzerie
Dentisti
Pro Loco Morbegno

Lascia un commento

*

Ultime notizie