Venerdì 22 ottobre 2021

Il chitarrista Paul Galbraith dal vivo a Ponte in Valtellina

Condividi

Giovedì 1 agosto, alle ore 21, presso la chiesa di San Rocco a Ponte in Valtellina, suonerà il chitarrista scozzese Paul Galbraith, vero fenomeno musicale, chitarra a 8 corde, suonata in verticale come un violoncello, tecnica e strumento inventati da Galbraith.
L`estensione dello strumento gli permette di suonare un repertorio illimitato, dalle sonate di Haydn per pianoforte a brani di Ravel, Brahms, Mozart… con risultati espressivi anche migliori di quelli suonati con gli strumenti per cui sono stati scritti i brani (pianoforte, violoncello) questo grazie alla sua tecnica strumentale innovativa e senza confronti ed alla sua sensibilità musicale.
Sobrio, comunicativo, mai sdolcinato e retorico, sembra che suoni improvvisando tanto è la sua spontaneità musicale, frutto di un faticoso lavoro di anni e di dedizione allo studio di questo bello e difficile strumento.
La Chiesa di San Rocco, splendido esempio di architettura romanica, risalente all’anno mille, è situata vicino al bosco, fuori dal paese di Ponte in Valtellina. Concerto straordinario, ingresso libero, posti circa 80.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

  1. Alessandro Caspani Rispondi

    Salve,volevo sapere se è confermato il concerto di Paul Galbraith a Ponte in Valtellina nella chiesa di San Rocco.
    Grazie
    Alessandro

    • Redazione Rispondi

      Alessandro l’articolo è del 2013 e si riferisce al concerto del 1° agosto 2013

Lascia un commento

*

Ultime notizie