Sabato 18 settembre 2021

Il Consorzio Turistico di Sondrio e Valmalenco alla BIT 2016

Condividi

alpe prabello valmalenco Il Consorzio Turistico di Sondrio e Valmalenco non manca all’appuntamento con la BIT – Borsa del Turismo dove, all’interno del padiglione di Regione Lombardia, rappresenta la ricca offerta di un territorio che, nel cuore della Valtellina, spazia dal Parco Regionale delle Orobie Valtellinesi alla Ski-Area Valmalenco, passando per la via fluviale dell’Adda e quella ciclabile del Sentiero Valtellina, monumentali vigneti terrazzati, città e borghi ricchi di fascino e cultura, custodi di tradizioni e di golosità gastronomiche.
Il personale degli uffici di Sondrio e Valmalenco ha partecipato agli appuntamenti commerciali con Tour Operator e Gruppi Organizzati che si sono svolti nelle postazioni riservate ai workshop e hanno registrato la presenza di operatori provenienti da Italia ed estero (tra gli altri: olandesi, ucraini, belgi, irlandesi e brasiliani).
La presenza del Consorzio Turistico di Sondrio e Valmalenco ha veicolato proposte declinate secondo le principali attrattive del territorio mandamentale, con una particolare attenzione alle attività di grande richiamo. Se da un lato sono state presentate soluzioni per “Gourmet Tour”, settimane bianche, trekking e ciclo-escursionismo (solo per citarne alcune), queste diventeranno promotrici di appuntamenti peculiari lungo l’anno, declinandosi in vere e proprie “proposte speciali” per non perdersi luoghi ed eventi unici, dedicati alla produzione enogastronomica tipica.
Grazie all’ampia rappresentanza di operatori, Comuni ed enti associati del territorio, il Consorzio Turistico di Sondrio e Valmalenco contribuisce a presentare la vera Montagna vicina a Milano che, nell’anno del post Expo, è la porta preferenziale attraverso la quale entrare in contatto con il ricco e variegato mondo delle Alpi lombarde.
Fonte: Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie