Venerdì 30 luglio 2021

Il passaggio del trasporto eccezionale lungo 60 metri a Chiuro

Condividi

La Valtellina nelle ultime ore è protagonista del transito di un trasporto eccezionale dalle imponenti dimensioni. Il convoglio, che ha una lunghezza di 60 metri, una larghezza superiore ai 5 metri ed una altezza di 4 metri e mezzo, è partito da Genova e trasporta il rotore di Ansaldo Energia destinato alla centrale idroelettrica di Premadio, nel comune di Valdidentro. Il componente meccanico è poggiato su due carrelli della lunghezza di 12 metri e mezzo ciascuno assicurati a due trattori che, alla testa e alla coda del convoglio, trainano e spingono il trasporto attraverso il percorso individuato dall’Anas.
Lungo il tragitto è prevista, inoltre, la realizzazione di opere accessorie temporanee che consentiranno il transito in sicurezza. In particolare, lungo alcuni ponti, ove necessario, saranno allocati dei sopraponti costituiti da rotaie in acciaio per consentire il passaggio del convoglio senza gravare sulle strutture esistenti. Le opere temporanee saranno quindi rimosse una volta avvenuto il transito.
Al fine di limitare i disagi alla circolazione, le tappe di spostamento lungo le arterie statali avvengono nel solo orario notturno, tra il 15 e il 22 marzo 2018. Nel video seguente si può vedere il passaggio a Chiuro lungo la statale 38 “dello Stelvio”.

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Webcam
Pubblicità

Lascia un commento

*

Ultime notizie