Martedì 19 ottobre 2021

Il piccolo borgo di Pedesina ha proposto la sua castagnata

Condividi

Le temperature bizzarre del periodo estivo con sbalzi di temperatura non hanno fatto bene ai castani dei boschi della zona, che purtroppo quest’anno non hanno prodotto i frutti autunnali, di conseguenza le castagne sono state acquistate per potere effettuare la “Castagnata” domenica 13 ottobre nel piccolo borgo di Pedesina.
Malgrado il giorno piovoso e nebbioso hanno partecipato numerose persone per un successo inatteso. Gli amici volontari della Pro Loco hanno offerto ai presenti le profumate caldarroste cotte al momento e golosi dolci di castagne: quest’anno c’era una speciale e prelibata novità, riscoperta di un’antica ricetta, i tortellini di castagne aromatizzati all’anice.
Soddisfatti i responsabili per il buon esito delle iniziative svolte durante la stagione estiva, dalle serate culturali con Luca Ruffoni e Natalino Bavo, alla rappresentazione in piazza della Bandella di Morbegno, dalla tombolata di ferragosto, alle polentate. Molte anche le persone che hanno colto l’occasione per ammirare “L’orso intrepido” dell’artista Anna Papini di Morbegno, esposto presso il rinnovato lavatoio.
Un ringraziamento particolare a tutti i volontari, residenti e non, sempre pronti a dare una mano per rendere vivo e invitante questo piccolo comune. Prossimi appuntamenti in quel di Pedesina saranno l’8 dicembre con l’apertura dei presepi e il 1° gennaio con la tradizionale fiaccolata.

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie