Giovedì 21 ottobre 2021

Il Red Bull Wide Open sbarca a Livigno

Condividi

Come abbiamo anticipato una settimana fa il 13 luglio di questa estate segnerà un’evoluzione nelle gare di mountain bike downhill in occasione del Red Bull Wide Open, dove gli infiniti trick del Supercross e l’esclusiva formula di gara metteranno alla prova i più grandi rider del gravity al mondo. Una competizione dal concept assolutamente originale, che permetterà agli atleti di mostrare in un’unica gara tutte le loro abilità! Sarà una sfida testa a testa che si disputerà su un innovativo percorso stile supercross e che decreterà il miglior atleta del gravity.
Il campo di battaglia è un tracciato che si snoda su un dislivello di 500 metri lungo il Bike Park Mottolino di Livigno: Red Bull Wide Open ha studiato un vertiginoso percorso di downhill in vero stile supercross che porterà i rider a sfidarsi in una lotta gomito a gomito senza precedenti, a suon di velocità e salti acrobatici. Ricca di strabilianti gap (salti) di oltre 18 metri, enormi sponde di 6 metri, wallride e passaggi tecnici sulle rocce, gli atleti assalteranno questa nuova pista su cui si sfideranno a batterie di sei rider in una competizione testa a testa.
Tra gli atleti che prenderanno parte all’evento Red Bull Wide Open ci saranno alcuni dei più forti rider al mondo delle discipline downhill, 4X e freeride: Aaron Chase, Andreu Lacondeguy, Andrew Neethling, Cameron Zink, Greg Minnaar, Danny Hart, Darren Berrecloth, Filip Polc, Geoff Gulevich, Kyle Strait, Logan Bingelli, Martin Soderstrom, Marcelo Gutierrez, Mick Hannah, Nico Vink, Sam Reynolds, Tomas Slavik, Yannick Granieri.
Red Bull Wide Open incanterà il pubblico con una memorabile sfida di gravity, accompagnata da diversi eventi collaterali, tra cui un’esposizione legata al mondo del bike.
Programma definitivo:
11 luglio: training Red Bull Wide Open
12 luglio: training e qualificazioni del Red Bull Wide Open
13 luglio: Red Bull Wide Open

Lascia un commento

*

Ultime notizie