Martedì 22 giugno 2021

Il SASL recupera 85enne tedesco scivolato sui monti di Morbegno

Condividi

È terminato ieri sera l’intervento che, poco prima dell’imbrunire, ha impegnato i tecnici della Stazione di Morbegno del CNSAS Lombardia (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Un uomo di 85 anni, residente in Germania ma di origini italiane, è scivolato lungo il sentiero mentre stava facendo una passeggiata nei pressi della frazione di Valle, territorio del Comune di Morbegno, a circa 900 metri di altitudine. Era da solo e a un certo punto è caduto in un luogo impervio e boscoso per un centinaio di metri, però è sempre rimasto cosciente ed è riuscito a chiedere aiuto. La richiesta di intervento è giunta intorno alle 19:45. La Centrale del 112 ha allertato il Soccorso alpino (sei in tutto i tecnici operativi) il SAGF della Guardia di Finanza, i Vigili del fuoco e la Croce rossa di Morbegno. L’uomo è stato riportato sul sentiero con un recupero di un centinaio di metri e poi alla piazzola, dove ad attenderlo c’era l’eliambulanza, che lo ha trasportato all’ospedale di Sondrio.
Fonte: Soccorso alpino e speleologico lombardo

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie