Sabato 23 ottobre 2021

Il top del gravity mountain biking a Livigno per il Red Bull Wide Open

Condividi

Con l’arrivo della primavera, i preparativi per il Red Bull Wide Open entrano nel vivo. Questa estate, la ricerca del migliore atleta della mountain bike si terrà a Livigno nel Bike Park Mottolino. Il 13 luglio le icone di downhill, 4X e freeride si sfideranno su un incredibile tracciato ispirato al supercross e arricchito da caratteristiche tecniche e ostacoli ad alta velocità. La starting grid è unica – per la prima volta tanti grandi nomi saranno fianco a fianco in una corsa dal formato unico, che prevede scontri tra 6 atleti.
Sin dall’annuncio del Red Bull Wide Open, atleti di tutto il mondo si sono adoperati per essere presenti alla partenza: “Il Red Bull Wide Open è un mix delle mie due discipline preferite, supercross e mountain biking, e decidere di partecipare è stato veramente semplice”, ha dichiarato Martin Soderstrom. “La possibilità di competere con alcuni dei miei eroi di altre discipline capita una volta nella vita e non voglio perdere questa opportunità! Competere su un tracciato così particolare sarà una sfida, ma credo che tutti daranno il meglio per primeggiare”.
Se Martin Soderstrom è uno dei grandi nomi della scena freeride, altri atleti come Brian Lopes, Greg Minnaar e Andreu Lacondeguy parteciperanno all’evento per difendere le loro discipline nel mondo del gravity. Quale specialità dimostrerà di avere le caratteristiche necessarie per conquistare il circuito del Red Bull Wide Open? Vieni a Livigno il 13 luglio per scoprirlo!
Gli atleti che hanno già confermato la loro partecipazione al Red Bull Wide Open:
Aaron Chase, Andreu Lacondeguy, Andrew Neethling, Antoine Bizet, Brian Lopes, Bernard Kerr, Bernardo Neves Cruz, Bryn Atkinson, Cameron Zink, Danny Hart, Darren Berrecloth, Eliot Jackson, Emmanuel Pombo, Felix Beckeman, Filip Polc, Geoff Gulevich, Graham Agassiz, Greg Minnaar, Joe Smith, Johannes Fischbach
Joost Wichman, Kevin Aiello, Kyle Strait, Kurt Sorge, Logan Bingelli, Martin Soderstrom, Marcelo Gutierrez, Michal Prokop, Mike Day, Mike Jones, Mick Hannah, Michal Marosi, Nick Beer, Nico Vink, Pierre Eduard Ferry, Tomas Slavik, Tomas Zejda, Yannick Granieri
Per il già Campione del 4X Brian Lopes, il tracciato del Red Bull Wide Open sarà la sfida più grande mai affrontata: “Non vedo l’ora che sia il 13 luglio, aspetto di partecipare alla gara di Livigno da quando mi è stato chiesto di partecipare”, ha dichiarato. Le sue abilità nelle corse a distanza ravvicinata con altri atleti saranno fondamentali visto il format della gara. Riusciranno atleti del downhill come Greg Minnaar ad avere la meglio sullo sterrato a velocità così elevate? A questo punto, non è affatto facile prevedere chi vincerà il titolo. Con una lista di partenza tanto ricca di talenti, il divertimento e l’azione sono assicurati!
Segnate quindi in agenda l’appuntamento, e il 13 luglio portate con voi la vostra bici, perché il Bike Park Mottolino ha alcuni dei circuiti alpini più divertenti. Non c’è dubbio che dopo che avrai assistito al Red Bull Wide Open sentirai la necessità di montare in sella anche tu! Inoltre, a fianco della manifestazione sarà possibile partecipare a diversi eventi collaterali, come un’esposizione di bici, che faranno divertire ancora di più gli spettatori.
Programma dell’evento:
12 luglio: training e qualificazioni del Red Bull Wide Open
13 luglio: Red Bull Wide Open

Lascia un commento

*

Ultime notizie