Venerdì 17 settembre 2021

In 150 sulla neve per la cronosalita di Pescegallo

Condividi

cronoscalata pescegallo night Campioni e semplici appassionati: questo il connubio perfetto della nona cronosalita di Pescegallo andata in scena nella serata di mercoledì 23 marzo 2016. Più di 150 partecipanti alla manifestazione organizzata dallo Sci Club Valtartano; di questi, 122 hanno risalito le piste e raggiunto la cima dell’impianto sciistico della Valgerola, in molti con gli sci d’alpinismo, altri a piedi e altri ancora con l’ausilio delle ciaspole. Il più veloce è stato il campione di Albosaggia, in forza al Cs Esercito e attualmente in testa alla Coppa del Mondo di Skialp, Michele Boscacci, che ha completato l’ascesa in 21’49”. Per lui cavalcata solitaria. Alle sue spalle bella bagarre per aggiudicarsi i gradini del podio tra il podista di Morbegno Marco Leoni, il locale Mattia Curtoni e l’inossidabile Graziano Boscacci. La volata per il secondo posto ha visto primeggiare Mattia Curtoni (Sc Valtartano) su Leoni Marco, primo dei corridori (senza sci e ciaspole), e Graziano Boscacci (Pol Albosaggia), giunto quarto, ma primo dei master. A seguire troviamo l’altro local Filippo Curtoni (Sc Valtartano) che precede di poco il giovane Davide Gusmeroli (SC Valtartano), 1° Under 18, il premanese Mattia Gianola 7° assoluto, seguito da Giovanni Tacchini (Sc Valtartano), Daniele Corazza (Sc Valtartano) e chiude la top ten Paolo Venturini (Pol Albosaggia). Al femminile successo della super favorita della vigilia, Raffaella Rossi (Sc Valtartano), che a pochi giorni dalla vittoria al Sellaronda, si conferma scalatrice, vincendo con il tempo di 26’44”. Sul secondo gradino del podio troviamo Claudia Ciapponi, che ha preceduto la giovanissima Erika Sanelli (As Premana) del 2003. Soddisfatto della riuscita della manifestazione lo Sci Club Valtartano, come confermato dal presidente del sodalizio orobico Arnaldo Spini “i consensi di tutti i partecipanti sono stati positivi, la nuova formula con agonisti e amatori, scialpinismo e piedi è stata apprezzata. In futuro quindi penso riproporremo questo format e probabile verrà riproposta a fine stagione pre-pasquale.
Fonte: Sc Valtartano Asd

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie