Lunedì 02 agosto 2021

In agosto torna la rievocazione storica di Teglio

Condividi

Anche quest’anno a Teglio si ripropone la rievocazione storica “Per quattromila scudi d’oro. Teglio 1534 – I Besta una famiglia in ascesa”.
Sabato 19 agosto 2017 dalle ore 17.30 fino a sera inoltrata.
Agnus intra Lupos – Teglio 1432 – Il Santo della pace tra Guelfi e Ghibellini
Nella sua quarta edizione la Rievocazione Storica Tellina ha quest’anno per soggetto la venuta a Teglio nel 1432 di san Bernardino da Siena per portare la pace nel paese e nell’intera castellanza tra le fazioni guelfe, partigiane di Venezia, che voleva impadronirsi della Valtellina, e quelle ghibelline schierate per Milano, nel cui ducato la valle dell’Adda era incorporata.
Due anni prima era avvenuta la distruzione del castello per mano di Stefano Quadrio con la morte dei sette fratelli Lazzaroni che avevano favorito i Veneziani. Da allora Teglio aveva vissuto profonda lacerazione sociale, violenze e fatti di sangue. Frate Bernardino, ottenuto il permesso del duca milanese, percorse la Valtellina e giunse a Teglio, dove fu accolto dal podestà, dal decano e dal clero, convinti che solo quel “Santo frate” avrebbe potuto pacificare gli animi.
Informazioni: info@teglioturismo.it

Dormire Teglio


Hotel La Rosa***
Hotel Bellavista***
Hotel Combolo***

Mangiare Teglio


Ristorante Bellavista
Ristorante Combolo

Enti e uffici turistici Teglio


Consorzio Turistico Media Valtellina Terziere Superiore

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie