Martedì 22 giugno 2021

In arrivo sensibile diminuzione delle temperature

Condividi

Venerdì 3 gennaio su tutti i settori cielo molto nuvoloso per nubi medio alte, con temperature in aumento ancora miti per il periodo. Oltre il limite boschivo, il problema principale è la presenza di strati deboli interni e di lastroni superficiali in canali, avvallamenti e vicino alle dorsali. Alle quote medio-basse, soprattutto sui pendii erbosi esposti a meridione, il problema principale è dovuto alla presenza di neve umida e strati basali bagnati.
Sabato 4 gennaio su tutti i settori cielo sereno o velato salvo addensamenti a ridosso delle creste settentrionali del settore retico dove sarà probabile un po’ di nevischio. Temperature in generale diminuzione ma, con forti venti da Nord, nelle vallate di Orobie e Prealpi, riscaldamento dovuto al fhoen. Oltre il limite boschivo, il problema principale è la presenza di strati deboli interni e di lastroni superficiali, anche di nuova formazione, in canali, avvallamenti e vicino alle dorsali. Alle quote medio-basse, soprattutto sui pendii erbosi esposti a meridione, il problema principale è dovuto alla presenza di  neve umida e strati basali bagnati.
Fonte: Arpa Lombardia

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie