Martedì 21 settembre 2021

Eventi in Bassa Valtellina, in campo la sinergia

Condividi

L’obiettivo è stilare un calendario di appuntamenti coordinato e promuovere ad ampio raggio le iniziative del comprensorio
Si fa ancora più intensa la collaborazione tra l’Associazione Mandamentale attiva all’interno dell’Unione Cts, la Pro loco di Morbegno e il Consorzio Turistico.
I tre rispettivi presidenti – Fernando Peretti, Luca Della Sale e Stefano Scetti – hanno concordato di rendere ancora più stretti i legami che già in passato hanno unito i tre soggetti e mettere in campo una forte sinergia, con un obiettivo ben preciso: stilare, per la città di Morbegno e il suo comprensorio, un calendario di eventi ben coordinato e senza sovrapposizioni.
Inoltre, una volta definito il programma degli appuntamenti, mettere in campo un’attività di comunicazione ad ampio raggio per diffondere il più possibile un’informazione capillare e tempestiva sugli eventi e le date del loro svolgimento, in modo da catturare l’attenzione di un pubblico sempre più numeroso sia di residenti sia di visitatori provenienti dalle altre località della nostra Valle o da fuori provincia.
«Quello che ci prefiggiamo – sottolinea il presidente dell’Associazione Mandamentale Fernando Peretti – è di unire le forze per fare un salto di qualità nella programmazione e nell’organizzazione degli eventi e, quindi, nel farli conoscere a tutti. Siamo sicuri che questa sinergia ancora più stretta porterà risultati concreti».
«Con questo modus operandi – afferma il presidente della Pro loco di Morbegno Luca Della Sale – si rafforza e si rende più sistematica una collaborazione che la nostra Pro loco ha già messo in atto in più di un’occasione con l’Associazione Mandamentale e con il Consorzio Turistico, cosa che ci permetterà di rendere le nostre iniziative ancora più efficaci».
«Proporre l’immagine di un territorio unito che agisce in modo sinergico e coordinato – dichiara il presidente del Consorzio Turistico Stefano Scetti – non può che giovare a Morbegno e al suo comprensorio contribuendo a far crescere la cultura dell’accoglienza turistica».
Ed è proprio di questi giorni la decisione del Consorzio di cambiare denominazione e divenire Consorzio Turistico di Morbegno e della Bassa Valtellina, una scelta accolta con favore sia dall’Unione sia dalla Pro loco, in quanto orientata a dare maggiore visibilità alla città e al suo comprensorio, e a sottolinearne la giusta collocazione geografica.

 

Lascia un commento

*

Ultime notizie