Giovedì 29 luglio 2021

In Svizzera chi entra nei pascoli è responsabile di sé stesso

Condividi





In Svizzera chi entra nei pascoli è responsabile di sé stesso (si declina ogni responsabilità si legge nei cartelli), deve informarsi in merito e avere un comportamento attento e responsabile perché gli animali al pascolo sono a casa loro. E le zone montane vanno considerate zona di pascolo. Comprese le strade comunali montane dove, oltre agli animali al pascolo ci sono escursionisti e ungulati, per cui per tutelare l’ incolumità degli stessi utenti della strada va adeguata la velocità  a 20/30 km/h. La responsabilità deve essere solo di chi entra nei pascoli sia con mezzi, che a piedi, prestando le necessarie attenzioni per evitare pericoli o incidenti.
Fonte: ruralpini.it

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie