Venerdì 30 luglio 2021

In Valtellina due tappe del Giro d’Italia Giovani Under 23

Condividi





Il 9 giugno la settima tappa Sondrio – Lanzada diga di Campo Moro, frazione di 120 Km con 3100 metri di dislivello interamente percorsa nel mandamento di Sondrio, il 10 giugno l’ottava tappa Aprica – Andalo che vedrà per il terzo anno consecutivo la località orobica ospitare il Giro d’Italia Giovani Under 23.
Due appuntamenti col ciclismo internazionale a inizio giugno in Valtellina, primo grande evento sportivo dopo la tappa del Giro d’Italia del 29 maggio in Valchiavenna e dopo la pandemia.
Dieci tappe, cinque Regioni, 17 Comuni. Il 44° Giro d’Italia Giovani Under 23 Enel, in programma dal 3 al 12 giugno 2021, è stato presentato mercoledì 21 aprile al teatro comunale di Cesenatico, città che quest’anno ospiterà il via della più prestigiosa e ambita corsa a tappe al mondo per ciclisti Under 23. La gara prenderà il via con 5 tappe in Emilia-Romagna, proseguendo poi in Lombardia, Trentino, Friuli-Venezia Giulia e Veneto. Dal punto di vista tecnico, il Giro d’Italia Giovani Under 23 è un appuntamento strategico, fondamentale per la crescita per il movimento ciclistico italiano, che dal 2017 ha ottenuto al Giro Giovani risultati in costante crescita, fino al 2020 con tre vittorie di tappa e tre atleti tra i primi cinque, con il primo podio finale di Kevin Colleoni.
Le altre news di oggi
Ricevi le news su WhatsApp




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie