Lunedì 18 ottobre 2021

“Insieme per vincere 2014”, 5ª edizione in Valdidentro

Condividi
Valdidentro

Valdidentro

Si tratta della quinta edizione di una manifestazione che, negli anni, ha permesso di raccogliere circa 150.000 euro da destinare al miglioramento della “qualità della vita” dei malati di cancro.
Innanzitutto doverosa una presentazione e precisazione: a fine 2013 è stata ufficialmente costituita l’associazione “Insieme per vincere”, un gruppo di volontari che intendono prestare la propria opera disinteressata al servizio delle esigenze dei malati e delle famiglie dei pazienti oncologici.
L’obbiettivo principale è quello di sviluppare una serie di attività, nel rispetto delle esigenze che man mano si verificheranno, che non si “limitino” – anche se il termine è riduttivo – all’organizzazione dell’evento ma che riescano a supportare i malati durante tutto l’anno.
Purtroppo – e questa è un’amara constatazione – i casi di tumore si sono moltiplicati in Alta Valle: anche per questo abbiamo pensato ad un’associazione che possa operare sempre, alla quale tutti potranno simbolicamente tesserarsi ed offrire il proprio contributo.
Per la costituzione del primo direttivo di “Insieme per vincere” abbiamo ricercato anche figure professionali che abbiano un contatto diretto e costante con i bisogni dei pazienti e dei loro familiari per poi portarli all’attenzione del direttivo e riuscire – per quanto possibile – a dare loro una pronta risposta.
Quali gli obbiettivi di “Insieme per vincere” per il 2014?
Il primo, concreto, pensato di concerto con la onlus Cancro Primo Aiuto, riguarda l’acquisto di un ecografo da destinare all’ospedale di Sondrio (da sottolineare che quello attualmente in uso è datato 1998). Poi, come già accaduto negli anni scorsi, “Insieme per vincere” desidererebbe continuare a garantire il servizio legato alla psicologa che opera a Sondalo a sostegno di pazienti e familiari dei malati di cancro.
Tra le priorità anche la contribuzione per un medico che supporti il pesante carico di lavoro dell’unità operativa di Sondalo che si occupa dell’ospedalizzazione domiciliare.
Altra iniziativa del 2014 l’attivazione del servizio di trasporto per quanti si devono recare a Sondrio per la radioterapia ma non possono usufruire dei pulmini (uno degli obbiettivi raggiunti negli anni scorsi, trasporto quotidiano possibile grazie ai volontari) in quanto hanno bisogno di sdraiarsi.
Oltre a queste finalità, “Insieme per vincere” ha attivato un recapito telefonico, al quale risponde un operatore sanitario, dove pazienti e familiari potranno ottenere risposte su progetti in atto ed esigenze dei malati alle quali si cercherà di offrire una pronta risposta (cell. 348/1601570). Attenzione anche alla prevenzione – non solo legata alle malattie oncologiche – nei confronti delle fasce giovanili. Il tema scelto quest’anno e protagonista di un’apposita conferenza che si svolgerà sabato 15 febbraio all’auditorium del liceo “G. W. Leibniz” di Bormio riguarda le ludopatie e le dipendenze da internet e “macchinette”. L’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti del quinquennio delle superiori. Analogo argomento sarà affrontato assieme agli studenti delle scuole medie inferiori alle 11.30 di sabato al polifunzionale di Rasin mentre, nel pomeriggio, momento di sensibilizzazione per tutti gli oratori del comune di Valdidentro.
Nei prossimi mesi è intenzione dell’associazione proporre altri momenti di confronto/ dibattito indirizzate ai giovani.
PROGRAMMA
VENERDI 14 FEBBRAIO 2014 presso Polifunzionale “Rasin”
• Ore 20:30 Apertura e presentazione ufficiale dell’evento
• Ore 21:00 Conferenza pubblica sull’importanza dello screening nelle malattie oncologiche
SABATO 15 FEBBRAIO 2014
• Ore 9.30 Conferenza con gli studenti scuole medie superiori di Bormio sui rischi correlati ai giochi d’azzardo e alle ludopatie presso l’auditorium Leibniz di Bormio
• Ore 11:00 Partenza V ed. gara sci di fondo “24 ore di fondo” dedicata a Sergio Fiorelli
• Ore 11:30 Conferenza per gli studenti delle scuole medie di Valdidentro su internet e “macchinette”
• Ore 14:30 giochi e sensibilizzazione per i bambini degli oratori
• Ore 17:00 partenza della VII ed. gara di sci alpinismo dedicata a Ilario Giacomelli
• Ore 19:30 cena al polifunzionale Rasin aperta a tutti
• Ore 21:00 premiazione gara sci alpinismo
• A seguire serata danzante con Alex
DOMENICA 16 FEBBRAIO 2014
• Ore 09:00 gara sci “Slalom Gigante“ c/o Cima Piazzi Happy Mountain
• Ore 09:00 da Semogo a Rasin e dal Planecc a Rasin “ciaspolata delle frazioni”
• Ore 11:00 arrivo della 24 ore di sci di fondo
• Ore 12:00 SS. Messa al Polifunzionale Rasin
• Ore 12:40 pranzo al Polifunzionale aperto a tutti
• Ore 14:00 intrattenimento con la Banda S. Cecilia di Semogo
• Ore 15:00 premiazione per tutte le specialità
• A seguire estrazione premi lotteria di beneficenza e chiusura manifestazione

Lascia un commento

*

Ultime notizie