Martedì 15 ottobre 2019

La Chiesa di San Fedele, immersa tra i vigneti di Poggiridenti

Condividi

Una chiesa immersa tra i vigneti che regala ai visitatori una splendida vista sul fondovalle.
La chiesa di San Fedele domina il fondovalle dalla sommità di un dosso sostenuto da possenti muraglioni. Sul suo sagrato si affaccia una struttura composta da tre edifici di epoche diverse, rimaneggiati e collegati fra loro: una cappella cinquecentesca, un oratorio seicentesco ed il settecentesco oratorio di Gesù Cristo Salvatore.
La cappella conserva un grande affresco eseguito da Fermo Stella (1528) raffigurante la Madonna in trono col Bambino e Santi.
La chiesa di San Fedele è senz’altro l‘edificio più notevole e significativo di questo complesso strutturale: la facciata è caratterizzata da un inusuale pronao che protegge una piccola gradinata, notevoli sono inoltre il campanile romanico ammodernato secondo il gusto barocco ed il seicentesco architrave del portale principale sul quale è scolpito lo stemma della famiglia Nobili, illustre casato del paese, che presenta alcuni interessanti bassorilievi.
All’interno la chiesa, suddivisa in tre campate con quattro cappelle laterali, conserva preziosi manufatti settecenteschi, quali gli stalli lignei del coro nel presbiterio e le grandi tele dipinte poste presso gli altari delle cappelle laterali.
Fonte: Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Pubblicità
Contatti

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie