Sabato 15 agosto 2020

La Milanesiana a Bormio

Condividi

La Milanesiana torna a Bormio. La kermesse giunta alla sua ventunesima edizione, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, raggiunge la Magnifica Terra lunedì 29 giugno 2020.
Il tema della Milanesiana 2020, scelto da Claudio Magris, è I COLORI. In programma oltre 40 incontri, 115 ospiti italiani e internazionali, 5 mostre, in 12 città. Confermato il carattere itinerante del Festival, che a Bormio vedrà protagonista piazza del Kuerc. La kermesse vi farà tappa in concomitanza con la premiazione del 5° Premio letterario Rotary Club Bormio Contea. Incontri, dialoghi, inaspettate contaminazioni tra linguaggi culturali e artistici andranno a integrare un vero e proprio “laboratorio di eccellenza” fonte di interessanti spunti di dibattito e di riflessione.
Programma lunedì 29 giugno 2020
Ore 12 premiazione del 5° Premio Letterario “Bormio Contea” in piazza del Kuerc. Premiazione inediti.
Ore 15 presentazione del libro “L’educatore” di Loris Cereda.
Ore 17 appuntamento con l’arte contemporanea presso l’agenzia della Banca Popolare di Sondrio in via Roma 6. Apertura della mostra “L’origine della Luce” di Luca Crocicchi, a cura di Elisabetta Sgarbi e Maria Cristina Garulli. Ingresso libero fino ad esaurimento posti secondo le norme Covid-19.
Ore 21 appuntamento in piazza del Kuerc con “I colori e la mente”. Saluto introduttivo di Paola Romerio Bonazzi. Letture di Paolo Crepet e Vittorio Sgarbi. A seguire concerto omaggio a Fabrizio de André di Luca Crocicchi con “Ho visto Faber volare”. Progetto speciale per la Milanesiana di Mauro Ermanno Giovanardi, Mirco Mariani con Marco Carusino. Introduce Elisabetta Sgarbi. Ingresso libero fino ad esaurimento posti secondo le norme Covid-19

Lamilanesiana.eu
Facebook
Instagram
Twitter 
YouTube 

Ultime notizie