Mercoledì 20 ottobre 2021

La Notturna di Chiavenna vinta da Lahcen Mokraji e Alice Gaggi

Condividi

In una bella serata di metà giugno si è tenuta ieri a Chiavenna, sabato 15 giugno la 20.a edizione della Notturna della Mera, gara regionale di corsa su strada nel centro storico organizzata dal Gruppo Podistico Valchiavenna.
Grande partecipazione con quasi 400 presenti nelle diverse categorie. Su tutti la gara assoluta maschile che ha visto la seconda vittoria dopo quella dello scorso anno del marocchino Lahcen Mokraji in gara per i Daini di Carate Brianza che ha vinto con il nuovo record del percorso abbassando il proprio personale di oltre 35 secondi con il gran tempo di 21’09”. Dopo due giri Mokraji se ne è andato vincendo da solo a braccia alzate. Seconda piazza per l’altro marocchino  Oukhrid Lhoussaine della Pro Patria A.R.C di Busto Arsizio con 21’27” seguito da Fabio Mascheroni (Calcestruzzi Corradini Excels.) con 21’32”. Quarta piazza per Giovanni Gualdi (Fiamme Gialle), quinta per Abdellatif Elaloiani della Pro Sesto, sesta per Giuseppe Molteni (Atl. Lecco Colombo Costr.), settima per Graziano Zugnoni (Adm Melavì Ponte), ottava per Mattia Sottocornola (Atl. Lecco), nona per Robin Trapletti (Lbm Sport Team) e decima per Giordano Montanari (Falchi Lecco). Prima promessa 11° Mohamed Ajbirane (Atl. Lecco). Primo junior Fabio Bulanti (Csi Morbegno 13°. Tra i master successi di categoria per Vasco Tantarlini (Pagnona) tra gli M35, Walter Acquistapace (Valgerola) tra gli M40, Francesco Merisio (Athletic Team) tra gli M45, Paolo Donà (Gp Valchiavenna) tra gli M50, Eugenio Panatti (Gp Valchiavenna) tra gli M55, Salvatore Tarabini (Valgerola) tra gli M60
Nella gara femminile grande prova per Alice Gaggi che se ne è andata via subito, andando a vincere, seguita da Mina El Kannoussi (Atl. Saluzzo) prima promessa, Alessia Zecca (Gs Valgerola) prima allieva, Sara Lhansour (Valgerola) prima promessa e Laura Papini (Atl. Lecco).
Tra le master successi per Maria Rosa Pighetti (Mera Athletic) tra le M35, Maria Rossini (Santi) tra le M40, Sonia De Agostini (Valchiavenna) tra le m45, Elvira Scetti (Talamona) tra le M55 e Zita Rogantini (Valchiavenna) tra le M60.
Nella gara degli allievi bella vittoria per Andrea Della Rodolfa (Lanzada) davanti a Gabriele Masolini (Valchiavenna), Nicholas Corlatti (Lanzada), Daniele Menghi (Valgerola) e Giacomo Geronimi (Valchiavenna).
Grande agonismo anche nella camminata libera a tutti che si è svolta prima della gara. Nella prova maschile successo per Matteo Masolini (Valchiavenna) davanti a Tommaso Calchi (Villese) e Luca Molteni (Valchiavenna). Nella prova femminile successo per Eleonora Fascendini davanti a Gaia Del Grosso e Vanessa Masolini tutte del Valchiavenna.
Molto bella al termine la premiazione del Giudice Franco Del Bondio da più di 50 anni sui campi di gara.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie