Domenica 19 settembre 2021

La Questura di Sondrio piange la morte delI’ispettore Bajardo

Condividi





La Questura di Sondrio informa che ieri è deceduto a causa di un improvviso malore I’ispettore Stefano Bajardo. Grande lo sgomento tra i colleghi, colti di sorpresa dalla funesta notizia.
L’ispettore Bajardo si era arruolato nel 1987 e si era formato presso la Scuola Alpina di Moena e presso la Scuola Polgai di Brescia. Aveva prestato servizio presso il 3° Reparto Mobile di Milano e presso la Questura di Como.
Nel 1992 era arrivato alla Questura di Sondrio, prestando servizio presso I’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico; Divisione Anticrimine; Telecomunicazioni (TLC). Nel corso della sua carriera Bajardo aveva conseguito, per le sue doti e attitudini professionali, 3 lodi e 2 encomi.
Punto di riferimento e figura di esperienza della Questura di Sondrio, in quest’ultimo periodo lavorativo, aveva messo a disposizione dell’ufficio le sue profonde conoscenze tecnologiche ed informatiche. Bajardo era molto conosciuto anche per il suo impegno sindacale.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie