Venerdì 18 giugno 2021

La situazione di Valtellina Turismo preoccupa la Provincia

Condividi

E’ con una certa preoccupazione che la Provincia guarda alla situazione creatasi in Valtellina Turismo, che imbarazza ciascuno di noi.
Insieme ai miei colleghi Alessandro Pedrini e Franco Masanti avevamo dato la disponibiltà dell’Ente a coordinare un gruppo di lavoro del settore turistico proprio con Valtellina Turismo, Unione Commercio e Turismo, CCIAA, Comunità Montane, Consorzi Turistici e BIM, dove si potesse delineare e condividere – ognuno per il proprio ruolo e competenza – la strategia turistica valtellinese; e ci era sembrato di trovare tutti concordi.
Indubbiamente ora le vicende di Valtellina Turismo rischiano di rallentare questo lavoro, oltrettutto in un periodo importante di avvicinamento all’inauguazione di Expo 2015.
Evidenzio quindi la disponibilità della Provincia – qualora fosse ritenuto opportuno – a supportare un sollecito riassetto del CdA di Valtellina Turismo, al fine di poter riprendere al più presto un percorso comune nell’interesse degli operatori e dei cittadini valtellinesi.
Marco Negrini, consigliere provinciale con incarico al Turismo

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Pubblicità
Contatti

Lascia un commento

*

Ultime notizie