Venerdì 06 agosto 2021

La storia della Capanna Milano

Condividi





La Capanna Milano a quota 2877 metri in Valfurva fu un punto di appoggio fondamentale durante la Grande Guerra per i nostri alpini, in particolare per il Reggimento Skiatori V° Alpini con il loro Comandante, il giovane e abile milanese Guido Bertarelli.
Grande alpinista, sciatore e conoscitore del gruppo Ortles/Cevedale, suo grande amore delle Alpi a cui si dedicò fin da ragazzo. Proprio a lui oggi è intitolata la seconda struttura costruita poco sotto con il contributo dalla sua famiglia, a lui si deve anche la ristrutturazione del rifugio dopo la guerra, in memoria eterna di quei fatti bellici e dei soldati che perirono su queste cime, il nome da Capanna Milano divenne Quinto Alpini/Bertarelli verso gli anni ‘30.
Marco Trezzi

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie