Lunedì 20 settembre 2021

La Valchiavenna si rivolge alla clientela tedesca

Condividi

Chiavenna Da mesi il Consorzio per la Promozione Turistica della Valchiavenna sta lavorando per perfezionare l’offerta per un numeroso gruppo di turisti tedeschi che verranno in Valchiavenna nel mese di giugno 2016.
Importanti i numeri perché si parla di più 2000 presenze e interessante la clientela che viene dalla Germania per conoscere il centro delle Alpi e le bellezze della Valchiavenna con le sue eccellenze enogastronomiche.
Sono già stati numerosi gli incontri con gli organizzatori dei gruppi e due i sopralluoghi dell’agenzia che ha visionato gli alberghi di Chiavenna e Campodolcino e analizzato la logistica per dislocare in più strutture le oltre 300 persone che soggiorneranno per una settimana.
Considerato il periodo e le esigenze della clientela, sono state individuate come località abbinabili e ideali Chiavenna e Campodolcino. In questi casi è sempre difficile riuscire a fornire tutte le opzioni necessarie e ad avere le camere richieste, anche perché in Valchiavenna i posti letto sono limitati.
Tutta la struttura del Consorzio ha lavorato in sinergia con gli albergatori per centrare l’obiettivo e chiudere il contratto. Lo staff del Consorzio Valchiavenna ha coordinato tutte le operazioni e dettato i tempi per il completamento del progetto. Il mercato tedesco è sempre tra i più interessanti, anche se spesso risulta difficile da intercettare perché molto esigente e ricercato da tutte le località dell’arco alpino.
Gli elementi vincenti in questo caso sono stati il lavoro di squadra e quello di preparazione svolto dal personale del Consorzio. Naturalmente sono state fondamentali anche la bellezza del centro storico di Chiavenna, la quota ideale di Campodolcino, le numerose escursioni possibili e l’eccellenza enogastronomica della Valchiavenna. Nei prossimi mesi verrà definito il programma in dettaglio che coinvolgerà anche alcune associazioni del territorio.
Fonte: Consorzio Turistico Valchiavenna

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie