Venerdì 17 settembre 2021

A Lanzada il Campionato Italiano di corsa in montagna

Condividi





La Sportiva Lanzada, con l’approvazione della Fidal e con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, Comune di Lanzada, Unione Lombarda dei Comuni della Valmalenco, BIM e Comunità Montana di Sondrio, organizza per sabato 5 giugno 2021 il Campionato Italiano di corsa in montagna a staffetta per la categoria Allievi/e e il Trofeo Nazionale di corsa in montagna a staffette per la categoria Cadetti/e e per domenica 6 giugno 2021 il Campionato Italiano Assoluto di corsa in montagna a staffetta per le categorie Juniores, Seniores e Master.
NORME DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione alla manifestazione è riservata a:
Atleti/e italiani e atleti/e stranieri che hanno acquisito la qualifica di “Italiano Equiparato”
appartenenti alle categorie Allievi/e, Cadetti/e in regola con il tesseramento Fidal 2021 per le gare in programma il 5 giugno 2021;
Atleti/e italiani e atleti/e stranieri che hanno acquisito la qualifica di “Italiano Equiparato”
appartenenti alle categorie Juniores, Promesse, Seniores (da SM-SF 23 a SF-SM 95 e oltre) in regola
con il tesseramento Fidal 2021 per le gare in programma il 6 giugno 2021.
NON POSSONO PARTECIPARE
Atleti con tessera RUNCARD, Atleti/e tesserati/e per ALTRE FEDERAZIONI (es. Triathlon), Atleti/e tesserati/e per Società di Enti di Promozione Sportiva, possessori di MOUNTAIN AND TRAIL RUNCARD, Atleti stranieri tesserati per società non italiane, Atleti stranieri tesserati per società italiane che non hanno acquisito la qualifica di “Italiano Equiparato”.
MODALITÀ D’ISCRIZIONE
Le iscrizioni dovranno essere effettuate online entro, e non oltre, le ore 24 di mercoledì 2 giugno 2021 tramite il potale iscrizioni Fidal.
QUOTA DI ISCRIZIONE
Categorie Juniores, Promesse, Seniores, Seniores Master M/F: € 10 per atleta
Categorie Allievi/e e Cadetti/e: € 5 per atleta
La quota di iscrizione dovrà essere versata tramite bonifico al conto corrente della società organizzatrice IBAN Sportiva Lanzada: Banca popolare di Sondrio IT 51V0569652190000006030X26 o Credito Valtellinese IT 55K0521652190000000039011.
La quota di partecipazione comprende: pettorale gara; assicurazione RCT ed assistenza medica; pacco gara; microchip di cronometraggio da restituire; ristoro sul percorso solo con acqua in bottigliette sigillate (non è ammesso cibo come da nuovo protocollo organizzativo Fidal); ristoro a fine gare con kit sigillato per ogni atleta;
PROGRAMMA
La consegna pettorali avverrà presso la palestra scolastica di Lanzada (Via San Giovanni, 464 Lanzada) sabato 5 giugno dalle ore 13 alle ore 18:30, domenica 6 giugno dalle ore 7:30 alle 9.
Sabato 5 giugno
Ore 13 Ritrovo in località Pradasc, Lanzada
Ore 15 Partenza gara Cadette
Ore 15.45 Partenza gara Cadetti
Ore 16.30 Partenza gara Allieve
Ore 17.15 Partenza gara Allievi
Domenica 6 giugno
Ore 7.30 Ritrovo in località Pradasc, Lanzada
Ore 9 Partenza gara Assoluta Femminile
Ore 11 Partenza gara Assoluta Maschile
CRONOMETRAGGIO
Il cronometraggio è a cura di FICr Valtellinesi con tecnologia basata sull’utilizzo di “chip” con il sistema di rilevamento GUN TIME. Sarà rilevata anche la prestazione cronometrica di ogni singolo staffettista. Per quanto riguarda la gara di sabato, verrà consegnato un “chip” da apporre sulla scarpa e ogni partecipante deve riconsegnare il proprio “chip” all’arrivo, anche qualora dovesse ritirarsi. La mancata riconsegna del chip comporta un addebito di Euro 15. Per quanto riguarda la gara di domenica il chip sarà incluso nel pettorale di gara. Il mancato o non corretto utilizzo del chip comporta il NON inserimento nella classifica e la NON attribuzione del tempo impiegato.
PERCORSO GARA
La gara si effettua con qualsiasi condizione atmosferica ed è controllata dai Giudici di Gara.
PREMIAZIONI
Le premiazioni verranno effettuate al termine di ogni gara.
Per la gara giovanile verranno premiate:
le prime 6 staffette M/F della categoria Allievi;
le prime 6 staffette M/F della categoria Cadetti;
le prime 3 società Maschile e Femminile per categorie Allievi e Allieve;
le prime 3 società Maschile e Femminile per categorie Cadetti/e.
Indennità: verranno indennizzate le società a cui appartengono le prime 6 staffette della categorie
Allievi/e Cadetti /e, secondo la seguente tabella:
Classifica Indennità
1° classificato € 200
2° classificato € 150
3° classificato € 100
4° classificato € 100
5° classificato € 75
6° classificato € 50
Per la gara assoluta verranno premiati:
Le prime 10 staffette classificate della categoria Assoluta maschile
Le prime 10 staffette classificate della categoria Assoluta Femminile
Le prime 3 staffette classificate Junior M/F (premio materiale tecnico)
Le prime 3 staffette classificate della categoria Promesse M/F (premio materiale tecnico)
Le prime 3 staffette classificate della categoria Master A, Master B e Master C M/F (premi in natura)
Le prime 3 società classificate Assolute M/F e Junior M/F
Verrà assegnato il Trofeo Picceni Fernando al singolo atleta maschile e femminile assoluto che
effettuerà il miglior tempo di gara.
Indennità: verranno indennizzate le prime 15 staffette Assolute (J/P/S) maschile e le prime 10
staffette Assolute femminili in base alla seguente tabella:
Staffette Maschili Staffette Femminili
Da 100 a 150 km € 30 € 20
Da 151 a 200 km € 40 € 30
Da 201 a 300 km € 60 € 40
Da 301 a 450 km € 75 € 50
Da 451 a 550 km € 85 € 60
Oltre i 550 km € 105 € 75
Oltre gli 800 km € 160 € 115
MONTEPREMI
Categoria Assoluti Maschile
1° classificati: € 750
2° classificati: € 600
3° classificati: € 480
4° classificati: € 360
5° classificati: € 300
6° classificati: € 240
7° classificati: € 210
8° classificati: € 150
9° classificati: € 135
10° classificati: € 120
Categoria Assoluti Femminile
1° classificati: € 500
2° classificati: € 400
3° classificati: € 320
4° classificati: € 240
5° classificati: € 200
6° classificati: € 160
7° classificati: € 140
8° classificati: € 100
9° classificati: € 90
10° classificati: € 80
AUTOCERTIFICAZIONE E MISURAZIONE FEBBRE
In località Pradasc, Lanzada ogni atleta, tecnico, dirigente accompagnatore deve presentare
l’autocertificazione ANTI COVID-19 debitamente compilata e farsi misurare la febbre che non deve essere superiore a 37,5°C. Gli allenatori dovranno accreditarsi al momento del ritiro dei pettorali: a loro verranno consegnati dei bracciali come PASS per potere entrare nella zona partenza-arrivo.
GESTIONE PARTENZA
Gli atleti verranno posizionati sulla linea di partenza a distanza di 1 metro. Gli atleti dovranno indossare tutti la mascherina e dovranno tenerla almeno per i primi 500 mt. Anche gli atleti che prenderanno il cambio dovranno avere la mascherina e tenerla almeno per i primi 500 mt. La mascherina deve essere rimessa all’arrivo.
LOGISTICA
AREA CONSEGNA PETTORALI: con corridoio organizzato per afflusso e deflusso degli atleti.
No deposito borse, spogliatoi, docce. Sì bagni (uomini e donne separati) esterni attrezzati anche di disinfettante da utilizzarsi prima dell’ingresso ai servizi e subito dopo (apertura e chiusura porta).
RISTORI SUL PERCORSO
Tavoli per ristoro da ambedue i lati del percorso ove possibile, ben spaziati
Bottigliette chiuse (no bicchieri) su tavoli lato strada
Eventuali Barrette sigillate (no cibi sfusi) su tavoli lato strada
Addetti per posizionare bottigliette/barrette non a contatto con i partecipanti e dotati di dispositivi
appropriati: mascherine, guanti.
Dopo i tavoli dei ristori posizionare numerosi e accessibili secchi per spazzatura
No spugnaggi
Raccomandazione agli atleti di portare con sé ciò di cui hanno bisogno per la competizione (barretta, gel energetico, sali minerali).
Trespoli per mascherine da gettare
FINISH LINE – AREA ARRIVO
Deflusso rapido attraverso area ampia per garantire distanziamento.
Consegna eventuali mascherine/altro a protezione di naso e bocca e per garantire applicazione delle
norme di cautela sanitaria generale
Consegna del ristoro in sacchetto chiuso “take away”
COMITATO ORGANIZZATORE
Responsabile Bardea Serafino
Direttore gara Rossi Enzo
Direttore percorso Sertore Davide
Responsabile controlli Bardea Bruno e Giordani Massimo
Responsabile partenza Tobaldo Dario
Responsabile logistica Nani Silvia
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie