Sabato 18 settembre 2021

Lanzada, in allestimento il percorso dei Torni di Valbrutta

Condividi

L’attività di escavazione e di lavorazione della pietra ollare in Valmalenco risale a tempi molto antichi. E’ una tradizione che fa parte della cultura materiale della valle e che l’Ecomuseo si propone di far conoscere mediante azioni di valorizzazione dei siti che per secoli sono stati luogo di queste attività produttive. Tra queste, è in corso d’opera l’allestimento di un percorso storico-didattico dei torni della pietra ollare di Valbrutta a Lanzada, un itinerario attrezzato che si dipana su questo interessante e suggestivo scorcio di valle attraversata dal torrente Largone, sulle cui rive furono attivi numerosi torni idraulici per la produzione di laveggi e altri manufatti in pietra verde. Il percorso dei “Torni di Valbrutta” si prevede ultimato entro la primavera 2016.

Cosa fare Lanzada


Museo minerario e mineralogico della Bagnada

Lascia un commento

*

Ultime notizie