Giovedì 28 ottobre 2021

L’incidentalità stradale in Valtellina nel 2019

Condividi

Dati statistici sull’incidentalità relativi all’anno 2019.
Dall’ultimo rapporto ACI-ISTAT Sondrio si colloca tra le cinque province italiane più virtuose in termini di riduzione del numero di decessi causati da incidenti stradali, che in dieci anni si è ridotto del 64,71 % a fronte di una riduzione media su base nazionale del 23%.
Ed invero, rispetto ai 434 incidenti del 2010 che hanno causato rispettivamente 17 morti e 637 feriti, si è passati ai 427 del 2019 con 6 morti e 652 feriti. Pertanto il tasso di mortalità in dieci anni si è ridotto del 72%.
Tuttavia, a fronte di dati incoraggianti in termini di riduzione del tasso di mortalità, non si riscontra nel decennio un “trend” altrettanto positivo con riferimento al numero di incidenti stradali che hanno causato feriti, i cui scostamenti nell’arco del decennio sono di lieve entità, rispettivamente 434 con 637 feriti nel 2010, e 427 con 652 feriti nel 2019.
Fonte: Prefettura Sondrio

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie