Lunedì 29 novembre 2021

Livigno chiede l’apertura del Passo Forcola per il 1° maggio

Condividi

Passo forcola Se Atene piange, Sparta non ride. Dopo le lamentele della Valchiavenna per la mancata apertura del Passo Spluga, nonostante le condizioni climatiche favorevoli da settimane, a causa della tradizionale ritrosia svizzera in tal senso, è il turno di Livigno a far sentire la propria voce sul Passo Forcola che, a meno di improbabili eventi, non aprirà in tempo per il ponte del 1° maggio.
A parlarne “La Provincia di Sondrio” in questo articolo nel quale Roberto Galli, presidente dell’Associazione turismo e commercio del Piccolo Tibet, indica la strada per aprire la Forcola prima di quanto annunciato: “basterebbe far scendere le valanghe nei punti più pericolosi con l’utilizzo degli elicotteri e, una volta ottenuto il distacco, poter tranquillamente dare il via al traffico”.
L’appello fa seguito anche al provvedimento che terrà chiuso in maggio nelle ore notturne il Tunnel Munt La Schera, lasciando aperto il solo collegamento della Statale del Foscagno per i turisti che vorranno approfittare del ponte e degli ultimi giorni di apertura degli impianti di risalita livignaschi.

Livigno


Hotel 3 stelle
Hotel 4 stelle
Appartamenti e case vacanza
Ristoranti e pizzerie
Bike
Gommisti
Negozi di alimentari
Produttori di bresaola

Lascia un commento

*

Ultime notizie