Mercoledì 27 ottobre 2021

Livigno, la regina della Mostra zootecnica del bestiame

Condividi

La 46esima edizione della Mostra Zootecnica del Bestiame Nazionale di Livigno si è svolta questa mattina a partire dalle ore 8.30 nel cuore di Livigno con 330 capi iscritti appartenenti a 34 allevamenti di Livigno e Trepalle. Si tratta di un evento che unisce la tradizione del rientro del bestiame dalla transumanza estiva alle premiazioni dei migliori esemplari di razza bruna. La mostra, su valutazione dell’Ispettore Internazionale Angelo Pozzati, ha assegnato il titolo di “Regina” a Jackpot Bianca dell’Allevamento Alpe Mine di Marco Galli. A Jackpot Bianca anche il premio di “Miglior Mammella” e “Miglior Vacca in lattazione oltre i 5 anni”.
Le categorie premiate sono state: Vacche in asciutta, Vacche in lattazione oltre i 5 anni, Vacche in lattazione da 3 a 5 anni, Vacche in lattazione fino a 3 anni, Giovenche gravide età da 30 a 36 mesi, Giovenche gravide da 24 a 30 mesi, Manzette età da 18 a 24 mesi, Manzette età da 12 a 18 mesi, Vitelle età da 8 a 12 mesi, Vitelle età fino a 8 mesi.
Per l’edizione 2014 della Mostra Zootecnica del Bestiame sono previste delle novità che riguardano innanzitutto l’estensione della durata dell’evento a tre giorni.
Insieme alla Mostra Zootecnica del Bestiame Nazionale, oggi si svolge a Livigno anche la Festa dell’Agricoltura, che riunisce allevatori e contadini e che ha il suo clou nell’Esposizione dei Formaggi prodotti a Livigno.
Il programma della festa dell’Agricoltura, che si tiene presso Plaza Placheda, inizia alle ore 20 con la 23esima Esposizione dei formaggi di Livigno, alle ore 20.15 ha luogo la cena e alle ore 22 si svolgono le premiazioni della 46esima Mostra Zootecnica e della 23esima Esposizione dei Formaggi.

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie