Lunedì 29 novembre 2021

Livigno festeggia l’agricoltura e i suoi agricoltori

Condividi

E’ la settimana dedicata alla transumanza del bestiame e agli agricoltori: Livigno celebra le sue radici contadine con la grande sfilata degli animali per le vie del centro e con la Festa dell’Agricoltura.
Il ritorno del bestiame dalla transumanza estiva si concretizza in Alpenfest, l’evento che vede protagonisti gli allevatori con i loro capi e che si svolge a Livigno fino al 20 settembre.
Si tratta di un modo per salutare la fine dell’estate e della permanenza degli animali nei pascoli in quota, una tradizione alpina che quest’anno Livigno vuole celebrare con un fitto calendario di appuntamenti.
In questi giorni si sta svolgendo la transumanza vera a e propria, ovvero la discesa a valle degli animali dagli alpeggi di Val Federia, Valle delle Mine e Trepalle e il 18 settembre ci sarà la sfilata del bestiame nel centro di Livigno dalle ore 10.30. Nel pomeriggio, nell’area presso il centro sci fondo, saranno allestiti stand con la dimostrazione della lavorazione di latte, formaggio, verranno predisposte attività educative per le scolaresche e sarà votato dal pubblico l’animale più bello.
La giornata di venerdì 19 sarà dedicata alla visita alle malghe Federia e Mine con pranzo tipico in quota e nel tardo pomeriggio aperitivo in stalla con possibilità di assistere alla mungitura. Presso Plaza Placheda, nella stessa giornata, sarà allestita la mostra dei formaggi di Livigno.
Sabato 20 settembre sarà la volta della Festa dell’Agricoltura, giunta alla 47esima edizione, con l’assegnazione dei titoli per categoria e la tradizionale cena degli allevatori a Plaza Placheda, a cura dei Cuochi e Pasticceri di Livigno. Nello stesso luogo si svolgeranno le premiazioni della mostra zootecnica e di quella dei formaggi.

Lascia un commento

*

Ultime notizie