Mercoledì 04 agosto 2021

Livigno istituisce un’area gratuita per i bus turistici

Condividi

Comune di Livigno ORDINANZA N. 84 del 25/07/2017
OGGETTO: ISTITUZIONE DI AREA DI SOSTA – PARCHEGGIO, IN VIA DALA MADONINA, RISERVATO AI VEICOLI DESTINATI AL TRASPORTO DI PERSONE, CLASSIFICATI AI SENSI DELL’ART. 47 DEL VIGENTE CODICE DELLA STRADA, NELLA CATEGORIA M1 E M2.
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SICUREZZA
Premesso che la località turistica di Livigno (SO), è interessata da un notevole afflusso di “bus turistici –
torpedoni” in particolar modo di tour operator che stazionano permanentemente durante tutta la settimana con difficoltà dei medesimi a reperire un’area di stazionamento-sosta idonea, arrecando in
tal modo intralcio alla circolazione stradale ed inoltre la sosta su piazze ed aree pubbliche, durante le
ore notturne, non permette la corretta e tempestiva pulizia delle stesse, in particolar modo durante la
stagione invernale dalla neve;
Sentita a tal proposito l’Amministrazione Comunale, la quale ha ritenuto opportuno individuare un’area da
destinare alla sosta dei “bus turistici – torpedoni”, classificati ai sensi dell’art. 47 del Decreto
Legislativo nr. 285 del 30 aprile 1992, nella categoria M1 e M2;
Ritenuto opportuno per i motivi citati, istituire un’area riservata alla fermata – stazionamento gratuito dei
“bus turistici – torpedoni” classificati ai sensi dell’art. 47 del Decreto Legislativo nr. 285 del 30
aprile 1992, nella categoria M1 e M2, in Via Dala Madonina;
Atteso che tale area gratuita, è stata individuata in Via Dala Madonina di Livigno (SO), presso l’area censita
catastalmente al Fg. 29 mappali 1190 – 1196 e 1199;
Tenuto conto che l’art. 7 del D.Lgs. nr. 285/1992, al comma 1, prevede che nei contri abitati i comuni
possono stabilire con ordinanza, aree nelle quali è autorizzato il parcheggio;
Tenuto conto altresì che in attuazione dell’art. 36 del D.Lgs. nr. 285/1992 e della successiva Direttiva del
Ministero dei Lavori Pubblici del 24 giugno 1995, il Consiglio Comunale con deliberazione nr. 74
del 28 novembre 2012, ha adottato il Piano Urbano del Traffico;
Considerato che la pubblicazione del presente atto sostituisce la comunicazione di avvio del procedimento
agli interessati, per il fatto che lo stesso è rivolto ad una generalità delle persone.
Visti gli Artt. 107 e 109/2°c. del D. Lgs. 267/2000 (Testo Unico delle Autonomie Locali), il vigente Statuto
Comunale, il vigente Regolamento sull’ordinamento dei servizi e degli uffici, il Decreto del Sindaco
prot. nr. 4042 del 17 marzo 1998 avente per oggetto: “Individuazione ed attribuzione dei compiti ai
Responsabili degli Uffici e dei Servizi”, il Provvedimento Sindacale – Decreto nr. 46/2016 – Prot. nr.
26597 cat. III/4, del 20 dicembre 2016, con cui viene designato il Responsabile del Servizio Sicurezza;
Visti gli artt. 5 comma 3°, 7, 158 e 47 del D. Lgs 30.4.1992, n. 285 (Nuovo Codice della Strada) e successive
modifiche;
O R D I N A
Per i motivi in premessa esposti, è istituita un’area riservata allo stazionamento e sosta gratuita dei
veicoli classificati ai sensi dell’art. 47 del Decreto Legislativo nr. 285 del 30 aprile 1992, nella categoria
M1 e M2 (Autobus trasporto persone), sul lato destro e sinistro della Via Dala Madonina, presso l’area
censita catastalmente al Fg. 29 mappali 1190 – 1196 e 1199;

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie