Venerdì 26 novembre 2021

Livigno, un giorno all’insegna delle tradizioni per la festa patronale

Condividi

L’8 settembre si celebra a Livigno la festa patronale dedicata a Santa Maria Nascente con la processione in cui viene esposto lo storico stendardo dedicato alla Vergine, in programma alle ore 15 con partenza dalla Chiesa di Sant’Antonio verso la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Nascente.
Alla funzione religiosa, accompagnata dal Corpo Musicale di Livigno e dal Coro Monteneve, partecipa anche il Gruppo Folkloristico.
Alle ore 15.30 è prevista la Santa Messa solenne presso la Parrocchiale e, a seguire, l’inaugurazione del restauro dell’Oratorio dei Confratelli con mostra fotografica dal titolo “Storia di Livigno attraverso le vicende della Parrocchia di Livigno”.
Il pomeriggio è all’insegna della tradizione con esibizioni del Coro Monteneve e del Corpo Musicale di Livigno presso la piazza della Chiesa Santa Maria Nascente, dove sarà allestita una merenda livignasca (Marénda Livignásc’ca per túc con pan e marmeléda) e giochi per grandi e bambini (Sgiöch d’un òlta per márcin e grénc).
Dalle ore 19 sarà possibile cenare a Plaza Placheda a base di assaggi di piatti tipici di un tempo come sc’frigol, mösa, menèsc tra da lec, lughénia, torta, bága co la flor e café dal pignatin.
Alle ore 21 sono previste le premiazioni del concorso “Livigno Ri…fiorita”, che premia i balconi fioriti più belli, e dalle ore 22 si aprono le danze con la musica folk e il ballo liscio.
In occasione della festa patronale, i negozi di Livigno rimarranno chiusi a partire dalle ore 14.30.

Lascia un commento

*

Ultime notizie