Mercoledì 04 agosto 2021

I love Tirano, sabato 29 luglio la notte bianca tiranese

Condividi

E’ in arrivo la serata più lunga e animata di Tirano I LOVE TIRANO, la notte bianca tiranese.
Un programma ricco di attrazioni fino a notte fonda, per tutti i gusti e tutte le età, con attori principali i commercianti del territorio e le vie del centro libere dal traffico e un programma “artistico” di primo piano con una inusuale performance espositiva.
11 punti musica dal vivo e discoteca presso i bar e i ristoranti e nelle piazze, dal centro storico di Piazza Cavour fino a Madonna. postazioni di danza e ballo, dal hip hop alla danza orientale e la brake dance, animazioni per bambini, babydance e truccabimbi, degustazioni di chisciöi e molto altro, musei aperti, mostre di fotografia contemporanea, atmosfera e curiosità offerte dai commercianti.
Sul viale fra shopping, musica e show di balli vorticosi si offre l’imbarazzo della scelta. Nelle piazze, le attrazioni curiose e novità dell’anno 2017.
Il raccordo fra Tirano e Madonna sarà assicurato dai mercatini, quest’anno più ricchi del solito con proposte nuove, e un’area dedicata al gioco e alla street art.
All’altezza della ex-filanda Mottana, il LaserGame, gioco innovativo fra sport e divertimento per tutti e a seguire fino a via fucine, la Festa Street Art animata dai giovani di Cantineghettobasta che propongono una carrellata delle street art: dai writers venuti appositamente e che creeranno le loro opere dal vivo, rappers e danzatori di brake dance. Giocoleria e minibasket completano la proposta anche per il pubblico dei più piccoli.
Un filo bianco legherà tutta la notte bianca: il Pianoforte con la Ballerina, strabiliante esibizione itinerante che partirà alle 20.20 da Piazza Cavour per percorrere Porta Poschiavina, il Viale fino a Piazza Basilica. Una ballerina che danza in punta di piedi su un pianoforte suonato in movimento da un pianista in abiti settecenteschi. Un’immagine onirica, come un grande carillon vivente che si sposta fra la folla lasciando la scia di un ricordo romantico. Una performance geniale che ha superato le 700 repliche in 17 nazioni deliziando il pubblico di diverse culture. Vincitore del primo premio al Carnevale di Venezia, ha rappresentato più volte l’Italia ai festival mondiali.
Sempre musicale sarà l’attrazione in Piazza Basilica con il pianoforte gigante suonato coi piedi. Dalle 20.30 quattro suonatori comporranno musica saltando sulla grande tastiera e ad intervalli di 30 minuti, lasceranno spazio al pubblico che potrà cimentarsi nel suono della grande tastiera. In Piazza Cavour i tubi animati entreranno in scena per intrattenere il pubblico di ogni età: singolari presenze argentate in movimento, ironiche e divertenti, coinvolgeranno i visitatori con esilaranti sketches. Sempre nella Piazza Cavour una speciale area dedicata ai bambini con il Parco Giochi di abilità di Joan Rovira con macchine-gioco originali create dal maestro catalano. Giochji di abilità per bambini che catturano anche i grandi. In centro storico, la mostra di Daniele Magro con degustazione a Palazzo Merizzi permetterà una visita alla zona storica della Città.
Appuntamento sabato 29 luglio 2017 a partire dalle ore 18.30 e fino alle 2.00 in tutta la città. La città sarà chiusa al traffico; resterà transitabile solo la statale verso la Svizzera passando da Madonna di Tirano.
In caso di pioggia, la manifestazione sarà rinviata a sabato 19 agosto.

Mangiare Tirano


Pizzeria L’Angolo della Pizza

Shopping Tirano


Calzature Moretta
Plozza Vini
Panificio pasticceria artigianale Antico Forno

Enti e uffici turistici Tirano


Consorzio Turistico Media Valtellina Terziere Superiore

Lascia un commento

*

Ultime notizie