Mercoledì 04 agosto 2021

Luigi Bolognini presenta “La squadra spezzata” alla biblioteca di Teglio

Condividi

Doppio appuntamento con la cultura a Teglio martedì 27 giugno grazie all’Accademia del Pizzocchero che ha invitato alla prossima serata conviviale il giornalista di “Repubblica” Luigi Bolognini.
Oltre a presentare il suo libro “La squadra spezzata” ai numerosi partecipanti che si sono prenotati per la serata al ristorante tellino “La Galeda”, Bolognini racconterà la sua opera, a partire dalle ore 18, anche alla biblioteca comunale “Elisa Branchi”, che dal 2016 occupa gli spazi appositamente restaurati e allestiti del palazzo Piatti-Reghenzani, meglio conosciuto come “Casa del Cucò”.
Nel corso della presentazione, alla quale parteciperà la presidente della biblioteca tellina Maria Rosa Menaglio, verranno proiettati filmati d’epoca che racconteranno per immagini la storia della grande Ungheria.
Sondriese, classe 1972, laurea in giurisprudenza, dopo avere iniziato la professione collaborando con alcuni media valtellinesi, “Diario” e “Guerin Sportivo”, dal 2008 Bolognini è approdato a “Repubblica” dove, come redattore, scrive di spettacoli con ampie incursioni tra sport, cultura e cronaca. Ha esordito come scrittore nel 2003 con “Gli eroi son tutti giovani e belli”, una galleria di ritratti di atleti del passato, tra cui Osvaldo Bagnoli, Ottavio Missoni, Lea Pericoli e Mabel Bocchi.
Con la sua seconda opera “La squadra spezzata” ha vinto il premio Selezione Bancarella Sport nel 2007 ed è stato appena ripubblicato da 66thand2nd. Libro che racconta di uno squadrone formidabile, l’Ungheria degli anni ’50: 43 vittorie, 6 pareggi e una sola sconfitta. Ma quella sconfitta fu in finale di Coppa del Mondo. E Paese sottomesso che anche da quella squadra, e da quella sconfitta, troverà il coraggio di fare una rivoluzione.
Ricordiamo che la serata conviviale che vedrà ospite il giornalista è in programma martedì 27 giugno, con inizio alle ore 20, presso il ristorante “La Galeda” in via Roma 8 a Teglio, e prevede un menù tipico con gli originali pizzoccheri dell’Accademia. Prenotazione obbligatoria, entro venerdì 23 giugno, al costo di 20 €, al numero 0342 780745.
È sempre possibile associarsi all’Accademia in piazza S. Eufemia a Teglio, telefonando al numero 0342 782000 o via mail all’indirizzo info@accademiadelpizzocchero.it
L’Accademia del Pizzocchero di Teglio dal 2002 è impegnata nella tutela del Pizzocchero, piatto tipico della tradizione enogastronomica della provincia di Sondrio, e si propone di intraprendere e incoraggiare tutte le iniziative che possono contribuire a valorizzare e accrescere la conoscenza dell’enogastronomia valtellinese anche come espressione di costume, civiltà e scienza.
Per ulteriori informazioni:
www.facebook.com/accademiadelpizzocchero
http://twitter.com/accademiateglio

Dormire Teglio


Hotel La Rosa***
Hotel Bellavista***
Hotel Combolo***

Mangiare Teglio


Ristorante Bellavista
Ristorante Combolo

Enti e uffici turistici Teglio


Consorzio Turistico Media Valtellina Terziere Superiore

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie