Sabato 15 agosto 2020

Madesimo Summer Festival

Condividi

Madesimo punta tutto sul connubio tra musica, natura ed enogastronomia. Dal 16 al 31 luglio il calendario sarà ricco di eventi musicali di alta qualità abbinati a proposte culinarie con prodotti tipici locali, nella stupenda cornice delle sue valli e dei suoi monti. “Tutto nel rigoroso rispetto delle norme stilate dal Governo per contrastare la diffusione del Covid-19” spiega Magda Rossi, Presidente del Consorzio Turistico di Madesimo, che fa da regista promotore della prima edizione della rassegna estiva intitolata Madesimo Summer Festival.

“Siamo convinti” aggiunge la Rossi “che sia necessario promuovere i nostri territori con forza e determinazione, soprattutto in questo difficile periodo che tutti noi stiamo attraversando, perciò abbiamo insistito per avere un calendario di appuntamenti musicali che possa aumentare l’interesse verso questi luoghi di una bellezza fuori dal tempo. Nel progetto, oltre agli esercenti consorziati, abbiamo coinvolto un’associazione culturale molto conosciuta nel territorio lariano, specializzata in questo tipo di rassegne: Music For Green Events”.

Il presidente Gabriele Gambardella, ci elenca i 12 appuntamenti messi in calendario da metà luglio, sottolineando di essersi innamorato fin da subito dei nostri incantevoli territori. Il risultato è un cartellone di tutto rispetto che abbraccia generi musicali differenti tra loro con un unico comune denominatore: la qualità delle proposte e lo spessore degli artisti.

Giovedì 16 luglio a La Capriata di Montespluga, il Ready Made Trio inaugurerà la rassegna. La formazione è capitanata da Alfredo Ferrario, volto notissimo del jazz italiano, clarinettista di fama nazionale, Top jazz Italia 2009. Ferrario ha suonato con i più grandi nomi del panorama jazzistico italiano e internazionale. Per questa data proporrà un trio che omaggia la musica di Django Reinhardt, padre di tutti i chitarristi e pioniere del Gipsy jazz o, per essere esatti, del genere manouche. Una data ricca di virtuosismi. Alle chitarre suoneranno Manuel Bariani e Michele Rusconi.

Il Raffaele Kohler Trio sarà ospite venerdì 17 luglio del Ristoro Magnum sull’altopiano degli Andossi, in una cena a ritmo swing. Raffaele Kohler, trombettista meneghino dei più amati, sarà accompagnato da Luciano Macchia al trombone e da Francesco Moglia alla chitarra. Il trio proporrà classici senza tempo, omaggiando, tra gli altri, autori tra i più noti come Carosone, Buscaglione e tanti altri.

Brani inediti blues, soul & funky con Jane Jeresa che sabato 18 luglio a La Genuina promette una serata carica di emozioni grazie alla sua voce grintosa. Stefano Sarchi alla chitarra e Luca Algisi alle tastiere.

A chiudere il primo weekend del Madesimo Summer festival sarà la Lario Brass Band Domenica 19 luglio, con un concerto itinerante nella via pedonale di Madesimo tra Ristorante Capriolo e Cafè Centrale. La peculiarità della band, prodotta e fortemente voluta dall’associazione culturale Music For Green Events, sta nel non avere una formazione fissa. Ogni serata è diversa dalle altre in quanto a scegliere i musicisti, tutti specialisti del traditional jazz mode, sarà un personaggio di spicco di questo genere, la cui identità si svelerà soltanto durante il concerto. In pieno stile new Orleans, all’insegna del turn over, insomma… travolgenti, questo è l’aggettivo migliore per definirli. Suonando per le vie del centro conquisteranno l’attenzione dei passanti rubandogli un sorriso.

La rassegna continuerà fino a Venerdì 31 Luglio con altre sette date a Madesimo, all’Alpe Motta e in alta quota.

Fonte: Consorzio Turistico Madesimo

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie