Martedì 26 ottobre 2021

Mazzo approva il Piano di Governo del Territorio

Condividi





NEWS LOCALI
Il Comune di Mazzo di Valtellina ha recentemente approvato la variante al Piano di Governo del Territorio (PGT), che ha individuato nuovi ambiti di trasformazione per consentire la realizzazione di nuove attività artigianali e industriali con l’obiettivo di potenziare i piccoli distretti legati al settore alimentare per la produzione della Bresaola IGP e al settore della lavorazione del legno, nati negli ultimi anni nella area industriale del Comune di Mazzo.
L’insediamento di nuove attività produttive potrà avvenire attraverso la concessione di premialità necessarie per incrementare superfici e volumi dei nuovi fabbricati. In cambio viene chiesto ai proprietari privati la partecipazione alla realizzazione di standard qualitativi a favore della comunità destinati ai servizi alla persona, ai servizi legati al turismo ed alla valorizzazione del patrimonio edilizio storico-architettonico.
Sono state individuate le zone che potranno essere di oggetto di riqualificazione urbanistica ed architettonica ed essere inserite in processi di rigenerazione urbana che Regione Lombardia attraverso la legge regionale 9/2020, intende incentivare con significativi contributi economici.
In questo senso con il nuovo strumento urbanistico il Comune vuole incentivare il recupero del tessuto insediativo e attraverso l’istituzione del registro dei diritti edificatori, prevede di attivare una forte leva “economica” per agevolare i privati al recupero del patrimonio edilizio esistente e disincentivare invece le nuove costruzioni.
Altro fondamentale aspetto strategico del piano è favorire la promozione del territorio in chiave turistica, ricettiva, sportiva attraverso la riconversione del tessuto urbano con l’insediamento di attività ricettive professionali e non.
L’amministrazione comunale intende recuperare il proprio patrimonio edilizio storico per una ospitalità diffusa. Oggi tutti i ciclisti che affrontano il Mortirolo sono costretti ad appoggiarsi a strutture ricettive nei comuni della medio-alta Valtellina; l’obiettivo è di far diventare Mazzo un comune Bike Friendly, uno speciale campo base per affrontare i circuiti ciclisti che offre il fondovalle con particolare attenzione alla salita del Mortirolo, sia attraverso l’ospitalità diffusa sia attraverso la realizzazione di spazi e servizi mirati. Il PGT individua aree specifiche da poter destinare a queste attività.
OFFERTE DEL GIORNO AMAZON




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie