Lunedì 19 aprile 2021

Mese, rifiuti abbandonati: individuati e puniti i trasgressori

Condividi





NEWS LOCALI
Ancora una volta, lo scorso lunedì, si è verificato a Mese un caso di abbandono di rifiuti fuori dagli appositi spazi. Si tratta di alcuni sacchi depositati lungo il perimetro dell’area ecologica, nel parcheggio retrostante il municipio. Il personale di vigilanza locale ha notato subito i contenitori, osservando anche come non vi fosse nel contenuto la differenziazione dei materiali, bensì contenessero anche materiali taglienti e vegetazione con spine, con il rischio di procurare danni a terzi. Grazie al sistema di sorveglianza, è stato possibile individuare ben presto i colpevoli. Si tratta di persone provenienti da un altro paese della valle che, come se nulla fosse, depositavano a Mese i propri rifiuti, anche fuori dall’orario consentito. Lunedì scorso, trovato il cancello dell’area ecologica chiuso, i trasgressori hanno pensato di gettare la propria immondizia indifferenziata entro la recinzione della stessa. I trasgressori hanno infranto più norme, anzitutto depositando rifiuti fuori dal proprio comune di residenza, in secondo luogo non effettuando la raccolta differenziata. Inoltre hanno dimostrato di non rispettare gli spazi di deposito dell’area, fondamentale per garantire ordine e pulizia. I responsabili del gesto sono stati puniti con una sanzione di 150 €, come previsto dal regolamento.
OFFERTE DEL GIORNO AMAZON




Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie