Sabato 31 luglio 2021

Musica della regina conclude la stagione degli eventi culturali a Teglio

Condividi

Il concerto d’estate 2017 a cura del Centro Tellino di Cultura, svoltosi domenica 27 agosto, ha rappresentato un appuntamento musicale d’eccezione. La splendida Collegiata di Santa Eufemia, messa gentilmente a disposizione dall’Arciprete Don Flavio Crosta, con i suoi 900 anni di storia, è stata un prezioso contenitore per una magica serata.
La suggestione ha toccato vette molto alte, sia per le bellissime arie del repertorio (Bach- Vivaldi- Haendel- Martini e Salzedo) sia per l’esecuzione appassionata del Trio di musicisti formato da Luisa Prandina, prima arpa della Scala, dal mezzosoprano Rachel O’Brien e dal maestro d’organo Ruggero Cioffi, quest’ultimo ha suonato il brano di Bach a sorpresa sull’organo della Chiesa Parrocchiale di Santa Eufemia destando molto interesse specialmente dagli spettatori tellini.
Il maestro Cioffi ci ha introdotto con aneddoti storici nelle stanze di Versailles ai tempi della Regina Maria Antonietta, quando d’abitudine si diffondeva il suono dell’arpa. La stessa Regina lasciò scritto proprio quel breve brano “C’est mon ami” che abbiamo ascoltato.
“… squisita ospitalità, il calore della comunità tellina… complimenti per il magnifico lavoro di fidelizzazione di un pubblico così competente e attento. E’ stata una gran gioia per noi poterci esibire in questo magnifico contesto…” questi gli apprezzamenti che ci sono giunti dagli stessi musicisti
Si è realizzato l’auspicio della presentazione del concerto: questa musica ha emozionato tutti i presenti e ha lasciato nell’animo di ciascuno un passaggio di serenità di fine estate 2017.

Dormire Teglio


Hotel La Rosa***
Hotel Bellavista***
Hotel Combolo***

Mangiare Teglio


Ristorante Bellavista
Ristorante Combolo

Enti e uffici turistici Teglio


Consorzio Turistico Media Valtellina Terziere Superiore

Ricevi le news su WhatsApp e Telegram

Lascia un commento

*

Ultime notizie